Pubblicato il

I 10 cocktail più bevuti nel 2020

Ai primi tre posti ci sono tre grandi classici: Old Fashioned, Negroni e Daiquiri

I cocktail più bevuti del mondo. Navigando per il Web si nota che sono parecchie le ricerche volte ad identificare i cocktail più consumati e richiesti negli ultimi anni. E’ difficile riuscire a capire quali cocktail abbiano preso il sopravvento, ma leggendo le statistiche pubblicate da Il Golosario siamo riusciti a stilare una lista dei 10 ‘miscugli alcolici’ più consumati nel mondo.

Per tutti i gusti

Di drink ve ne sono davvero tanti, e ognuno a suo modo ha riscosso successo nel mondo degli alcolici. Ecco perché nei cocktail elencati e descritti di seguito potrete trovarne alcuni per voi totalmente sconosciuti. Ciò non significa che non abbiano ottenuto grande successo all’estero e che quindi non risultino tra quelli più consumati al giorno d’oggi.  Ai primi tre posti ci sono tre grandi classici: Old FashionedNegroniDaiquiri. Seguono l’iconico Martini dry, il  Whiskey sour. l’Espresso Martini. Al settimo posto troviano il Margarita, il cocktail per eccellenza a base tequila, seguito dal Manhattan, drink internazionale, e dal Mojito, un classico cubano che non tramonta mai. Un ottimo decimo posti per un cocktail tutto italiano, lo 10° Spritz.

I migliori set da cocktail

Un cocktail che si rispetti ha bisogno degli strumenti giusti per essere realizzato a dovere. La base di tutto è lo shaker: un contenitore in acciaio, con tappo, che consente di creare velocemente e con semplicità tantissimi cocktail: è sufficiente versare i liquori desiderati secondo le ricette, aggiungere il ghiaccio e poi shakerare. Accanto allo shaker non può mancare il bicchierino dosatore, un cucchiaio da cocktail,  il secchiello e la pinza per ghiaccio. Utilissimo anche il colino che si posiziona sopra lo shaker e deve quindi avere il suo stesso diametro. Il suo utilizzo per versare il cocktail dallo shaker nel bicchiere, consente di filtrare la bevanda da eventuali pezzetti di ghiaccio o di frutta. Quando, invece, il cocktail non va shakerato (vedi il famoso Vodka Martini di James Bond “agitato, non mescolato”) è utile avere un bar spoon, un particolare cucchiaino, lungo e con la parte finale a forma di goccia, pestello o spirale. Per altri tipi di cocktail, come il Mojito, invece, è indispensabile l’uso di un pestello per schiacciare le foglie di menta. Per approfondire, su Consigli un elenco di set completo per ogni tipo di preparazione.

Completo di tutto. In un unico acquisto un set completo adatto ai principianti e non. Il set contiene un Cocktail Shaker, un Jigger bilaterale, 2  Pourer, una pinza ghiaccio, un Muddler, un cucchiaio di miscelazione, un cavatappi, un filtro, un supporto in bamboo. Il set è realizzato in acciaio inossidabile e si può mettere in lavastoviglie.

40,99€
disponibile
1 nuovo da 40,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 19 Maggio 2020 16:18

Lo shaker Blusmart è progettato con un filtro integrato ed ha molti fori di dimensioni uniformi per filtrare ghiaccio e altri ingredienti indesiderati, come semi e frutta. È molto facile e comodo da pulire. Il fondo ha un design a doppia tazza in modo che il set da cocktail possa reggersi saldamente sul tavolo. Lo shaker è realizzato in acciaio inossidabile: sano ed ecologico, costruito per durare nel tempo. Nel corso del tempo, non arrugginisce, non perde in qualità e non teme graffi e urti.

Ultimo aggiornamento il 19 Maggio 2020 16:18

Infine occorre una guida alla preparazione: il “Manuale del Barman” è la bibbia del cultore di long e short drink, aperitivi, afterdinner e quant’altro può nascere dall’arte della miscelazione, con proposte anche di finger food, stuzzichini e veri e proprio piatti da abbinare. Dai “grandi classici” (Negroni, Manhattan, Daiquiri…) alle nuove proposte nate sull’una o l’altra sponda dell’Atlantico. Completo di foto e diviso in macro sezioni: dai grandi classici all’ultima generazione.

19,00€
20,00
disponibile
13 nuovo da 19,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 19 Maggio 2020 16:18

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie FoodTag