Pubblicato il

Pulire gli interni dell’auto con un detergente fai da te

La tappezzeria dell’automobile torna come nuova con questa miscela non tossica

istockphotos

Chi in macchina trasporta bambini o animali sa bene quanto la tappezzeria venga messa a dura prova. Terra, fango, cibo, macchie di ogni genere si depositano su sedili, portiere, schienali, braccioli, tappetini. Ma anche senza pargoli e animali sono destinati a sporcarsi. Come pulire gli interni dell’auto? Se volete evitare il lavaggio a pagamento, esiste una formula perfetta per togliere le macchie in maniera autonoma. Creando un detergente fai-da-te rigorosamente non tossico, che suggerisce il sito Buzzfeed. Ve lo riportiamo.

Detergente fai da te per pulire gli interni dell’auto

Detergenti naturali: aceto, limone, bicarbonato
Detergenti naturali: aceto, limone, bicarbonato

Ecco la ‘ricetta’ del detergente fai da te per lavare la tappezzeria interna della macchina. In una bottiglia di plastica con erogatore spray, mescolate 120 millilitri di aceto di vino bianco. 1 tazza di bicarbonato. 120 millilitri di sapone liquido neutro. 60 millilitri di succo di limone. Mescolate la soluzione agitando la bottiglia. Ora il detergente è pronto. Munitevi di una spazzola e di un panno in microfibra. Spruzzate il detergente sulle parti da trattare e sfregate con la spazzola. Vedrete che le macchie si dissolveranno e gli interni dell’auto torneranno al colore originale. Man mano che pulite un’area passateci il panno di microfibra per asciugare gli eccessi di umidità. Con il panno umido potete pulire tutte le superfici rigide (volate, cambio, cruscotto).

Naturalmente prima di procedere alla pulizia vera e propria vi consigliamo di aspirare bene sedili, tappetini e possibili anfratti. E’ importante rimuovere le particelle di terra, polvere, sporcizia per non distribuirle ulteriormente durante la pulizia. In caso di sedili in pelle occorre invece utilizzare un detergente apposito, neutro, oppure semplicemente utilizzare un panno in microfibra umido. In ogni caso, sulla tappezzeria in pelle è importante non utilizzare normali detersivi, che potrebbero rovinarla risultando troppo aggressivi.

Se infine volete combattere i cattivi odori che persistono nell’auto, mettete del bicarbonato nel vano posacenere. Oppure una ciotolina poggiata sul cruscotto. In poche ore assorbirà i cattivi odori e l’auto sarà come nuova.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie CasaTag