Pubblicato il

Cocktail primaverili: 3 ricette con frutta e spezie

La bella stagione porta con sé il profumo di frutta fresca. 3 rivisitazioni di grandi classici

cocktail primaverili
iStock

Le prime sere all’aperto chiamano cocktail primaverili dal gusto fresco e leggero. Un’anticipazione di quello che berremo durante l’estate, quando le vacanze lasceranno il posto a divano e tv. I cocktail primaverili prendono spunto da intramontabili drink. Ma strizzano l’occhio a uno stile spumeggiante, più creativo e soprattutto meno alcolico. Ecco alcune idee per dare sfogo alla creatività ispirandosi alla bella stagione. Ricette facili e veloci per divertenti aperitivi o dopocena. La parola d’ordine è “colore”. Quello che solo la frutta fresca sa dare a qualsiasi preparazione. Ma non sottovalutate le spezie, veri e propri ingredienti di energia in grado di esaltare il sapore di qualsiasi drink.

Cocktail primaverili: Moscow Mule ai mirtilli

Il cocktail del momento è un long drink non troppo alcolico e dissetante. Il tocco pungente dello zenzero lo rende adatto a essere consumato anche durante i pasti. Magari abbinandolo a una cena esotica. Se la ricetta originale prevede solo vodka, ginger beer e succo di lime, nulla vieta di arricchire il drink con frutti di bosco freschi.

4,5 cl di vodka

12 cl di ginger beer

0,5 cl di succo di lime

5 mirtilli freschi

4 cubetti di ghiaccio

Mettere il ghiaccio nel bicchiere, versare la vodka, aggiungere il lime spremuto al momento, il succo di mirtilli ridotti in purea e completare con Ginger Beer. Mescolare e guarnire con una fetta di lime.

Gin Tonic alla fragola

Altro classico, altra ricetta per un cocktail primaverile. Questa volta a dare brio al drink saranno le fragole.

Gin

Acqua tonica

1 lime

2 bacche di ginepro

2 fragole

4 cubetti di ghiaccio

Versate il ghiaccio fino a riempire metà di un bicchiere da cocktail. Aggiungete 4 parti di Gin e 6 parti di acqua tonica e unite il succo di mezzo lime per ogni bicchiere. Ricavate la scorza dell’altra metà del lime e aggiungetela al drink insieme a 2 bacche di ginepro e al succo di due fragole frullate. Mescolate, guarnite con una fetta di lime e servite.

Mojito cannella e zenzero

Uno dei drink più amati con l’arrivo delle temperature miti. La menta dona freschezza e il binomio cannella-zenzero risulta davvero piacevole. Perchè i cocktail primaverili devono anche saper offrire una buona dose di dolcezza.

Rum bianco

Acqua gassata

Foglie di menta q.b.

1 lime

Zucchero di canna q.b.

Cannella in polvere q.b.

Zenzero fresco grattugiato q.b.

Ghiaccio tritato q.b.

In un bicchiere da cocktail schiacciate mezzo lime con 1 cucchiaino di zucchero di canna e mezzo cucchiaino di cannella. Pestate e unite qualche foglia di menta. Non pestate ulteriormente: la menta non deve risultare amara. Aggiungete ghiaccio tritato. Versate 2 parti di Rum e una parte di acqua gassata, poi mescolate per qualche secondo. Unite un pizzico di zenzero grattugiato, guarnite con una fettina di lime e servite.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag