Pubblicato il

Pulizia degli occhiali da sole con metodi fai da te

Con l’arrivo dell’estate le giornate si fanno più lunghe e sarà utile imparare qualche piccolo trucco per la pulizia degli occhiali da sole

pulizia degli occhiali da sole
istockphoto.com

PULIZIA DEGLI OCCHIALI DA SOLE

La pulizia degli occhiali da sole è molto importante per una buona visione ed una piacevole sensazione di comfort. Specialmente nella bella stagione, gli occhiali scuri sono un accessorio immancabile nella mise della maggior parte delle persone. Imparare qualche piccolo trucco per pulirli al meglio potrà dunque tornarvi molto utile. Soprattutto in spiaggia le lenti possono sporcarsi con creme solari e granelli di sabbia, è dunque bene fare molta attenzione.

PULIZIA DEGLI OCCHIALI DA SOLE: COSA NON FARE

Partiamo da ciò che bisogna assolutamente evitare per una corretta pulizia degli occhiali da sole. A volte può capitare di indossare gli occhiali e vedendoli sporchi, alitare sulle lenti e pulirli con la maglietta. O peggio pulirli a secco, direttamente con la maglietta. Niente di più sbagliato. Se vi erano presenti residui o granelli di sabbia, probabilmente abbiamo rigato le lenti. Altra pratica molto diffusa è quella di utilizzare la saliva: peggio che mai. Potrebbe contenere oli potenzialmente dannosi per gli occhiali. Ultimo divieto riguarda l’utilizzo di prodotti aggressivi come candeggina, ammoniaca o sgrassanti. Così come detergenti specifici per i vetri, che possono contenere sostanze lesive dei trattamenti protettivi delle lenti.

PULIZIA DEGLI OCCHIALI DA SOLE: I CONSIGLI

Il modo giusto per pulire gli occhiali da sole parte invece dalla preventiva sicura rimozione di eventuali residui sulle lenti. Ciò può avvenire mettendo gli occhiali semplicemente sotto l’acqua fredda corrente. A questo punto, possiamo completare la pulizia con un po’ di sapone neutro o detersivo per piatti. Scuotere gli occhiali per rimuovere le gocce d’acqua e lasciarli asciugare all’aria, oppure con un panno in cotone o microfibra.

In alternativa al lavaggio, possiamo procedere alla pulizia degli occhiali con i prodotti specifici acquistabili dall’ottico. In genere sono detergenti spray, da spruzzare uniformemente da entrambi i lati delle lenti. Con il panno in dotazione, strofiniamo per rimuovere aloni e macchie. Asciughiamo bene.

Possiamo anche realizzare da soli un’ottima soluzione per detergere gli occhiali a base di acqua ed alcool. Volendo si può aggiungere una piccola goccia di detersivo per piatti, al fine di una maggiore efficacia pulente.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag