Pubblicato il

Smacchiare senza errori: trucchi e dritte

Tappeti, tovaglie, vestiti, pareti: sono tante le superfici che possono facilmente sporcarsi. A voi una piccola guida per smacchiare senza errori

smacchiare senza errori
istockphoto.com

COME SMACCHIARE SENZA ERRORI

Quando una superficie si sporca bisogna correre subito ai ripari, ma a volte la fretta non ci permette di smacchiare senza errori. Nella frenesia di risolvere subito il problema, infatti, spesso si rischia di peggiorare la situazione. Danneggiando l’oggetto, nel peggiore dei casi in maniera irreparabile. Oltre alla fretta, un’altra causa comune di danneggiamento delle superfici macchiate, sono i metodi della nonna. Vecchie credenze che in molti casi si rivelano poco efficaci e anzi disastrose. Vi daremo dunque una serie di consigli utili a smacchiare senza errori diversi tipi di superfici e materiali.

CONSIGLI PER SMACCHIARE SENZA ERRORI

Una delle principali cause di danneggiamento a seguito di una macchia, come abbiamo detto, è la fretta. Il primo consiglio è dunque quello di non strofinare con frenesia, ma sempre delicatamente. Specialmente su tappeti e tessuti, bisogna evitare inoltre di usare acqua calda. Procedete prima con una spugnetta e un po’ di acqua fredda, per poi applicare uno smacchiatore specifico. Vi sconsigliamo, infatti di procedere con metodi fai-da-te di indubbia efficacia. Un esempio classico è tentare di smacchiare il vino con il sale. Una procedura assolutamente fallimentare, che anzi rischia di stabilizzare sul tessuto la macchia.

SMACCHIARE SENZA ERRORI CON METODI NATURALI

Tuttavia non tutti i metodi naturali, ovvero che evitano l’uso di prodotti chimici specifici, sono sbagliati. Per togliere le macchie di cera, ad esempio, si può semplicemente agire come segue. Lasciate asciugare la cera. Rimuovete delicatamente con un raschietto la parte più sporgente dalla superficie. Prendete un foglio di carta ed applicatelo sulla macchia. Scaldate con l’asciugacapelli e, una volta che il foglio avrà assorbito la cera sciolta, toglietelo. Una miscela di sale e succo di limone, invece, è un rimedio molto efficace per rimuovere dai tessuti le macchie d’erba. State pur tranquilli che con questi due metodi naturali potrete smacchiare senza errori tali materiali, non rischiando di fare danni!

USO DI PRODOTTI E ACCESSORI SPECIFICI

Un ultimo consiglio per smacchiare senza errori riguarda l’uso di prodotti dotati di applicatori ed accessori specifici. Per i tappeti e la tappezzeria, ad esempio, ma a volte anche per i tessuti, vengono venduti appositi dispenser con beccucci a spazzola che si usano per strofinare o distribuire meglio il prodotto sulla macchia. In questi casi vi consigliamo di agire con cautela, applicando il prodotto poco alla volta. Attendiamo un primo risultato e poi, eventualmente, applichiamo di nuovo. Meglio rimuovere la macchia a step, piano, piano, anziché applicare troppo prodotto insieme e rischiare di danneggiare il tessuto.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag