Pubblicato il

Bambini: 14 regole di bon ton da insegnare loro

Via gomiti sul tavolo e l’uso troppo sciolto del ‘tu’. Alcuni consigli per educare i cuccioli di casa

Bambini
iStock

Bambini: con loro è bene cominciare fin da piccoli a impartire regole di buon senso e di educazione. Anche se è vero che non tutti nascono con la pressione sociale del principe George, è importante che le comuni regole di convivenza siano un qualcosa che si impara fin da piccoli.

Anzi da piccolissimi. Ne è convinta l’esperta di etichetta Myka Meier che sul sito di The Good Wife racconta e spiega 14 regole da impartire prestissimo ai più piccoli.

Bambini: il perché del bon ton fin da piccoli

“Si può insegnare l’etichetta ai bambini non appena cominciano a parlare – rivela l’esperta -. Per esempio insegnando loro a dire ‘per favore e grazie’ quando chiedono qualcosa. Ancora, quando il bambino è grande abbastanza da sedersi a tavola, a lui possono essere insegnate le basilari regole dello stare a tavola.”.

“Credo sia molto importante far partecipare i bambini ai pranzi con tutta la famiglia. Io insegno ai bambini a essere gentili e rispettosi in ogni momento. Sono lezioni che vanno imparate da giovani”.

Inoltre l’esperta stila un elenco di 14 regole basilari da insegnare subito ai cuccioli di casa. Ecco quali sono.

  1. L’etichetta non è altro che mostrare rispetto e gentilezza a chiunque intorno a te
  2. Usa ‘grazie’ e ‘scusa’ ogni giorno
  3. Impara a usare le posate correttamente
  4. Impara ad asciugarti la bocca con un tovagliolo e non a usare la manica
  5. Mastica con la bocca chiusa
  6. Mai gomiti a tavola
  7. Mai interrompere un adulto quando parla
  8. Non fate commenti sull’aspetto di qualcuno a meno che non dobbiate dire qualcosa di carino
  9. Imparate a fare un complimento
  10. Imparate a scrivere una lettera di ringraziamento
  11. Aiutate sempre chi è in difficoltà, specialmente se sono meno capaci di voi
  12. Imparate a presentarvi decentemente e a presentare gli altri in maniera propria
  13. Non chiamate mai un adulto per nome a meno che lui non vi abbia consentito di farlo
  14. Bussate sempre alla porta prima di entrare

Si tratta di regole da far rispettare a tutti anche se la nonna non si chiama Elisabetta e non abita a Buckingham Palace. Così dicono gli esperti; e forse c’è da fidarsi.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie PeopleTag