Pubblicato il

Millie Bobby Brown, l’enfant prodige strega Hollywood

Lezioni di stile con la reginetta di “Stranger Things” che, a soli 13 anni, è già una stella. E non solo del cinema

Millie Bobby Brown
Courtesy of©instagram.com/milliebobbybrown

Giovane, giovanissima. Millie Bobby Brown, classe ’94, è un’attrice britannica che, nonostante la tenera età, è già una cittadina del mondo. Inglese di origine ma nata in Spagna, la Brown è poi volata in terra a stelle e strisce per coronare il suo sogno: recitare. Fu proprio a Los Angeles che tutto ebbe inizio. Millie venne scelta, nel 2013, per vestire i panni di Alice in “C’era una volta nel Paese delle Meraviglie”.

La tv l’ha notata e le ha aperto una grande porta, quella del successo. L’abbiamo vista interpretare uno nessuno e centomila ruoli in alcuni episodi di “NCIS – Unità anticrimine”, “Modern Family” e “Grey’s Anatomy“. Il vero exploit è arrivato però con la serie televisiva “Stranger Things” in cui ha recitato, a partire dal 2016, nei panni di Eleven, la bambina dai poteri sovrannaturali.

La favola di Millie Bobby Brown

Questa sua interpretazione le ha permesso di portarsi a casa innumerevoli riconoscimenti. Parliamo della candidatura per la “Miglior attrice in una serie drammatica” agli Screen Actors Guild Award. O ancora “Miglior prova attoriale in una serie TV” per la stessa serie della Netflix agli MTV Movie & TV Awards. A volte i sogni, come nelle belle favole, diventano realtà. Millie, con non pochi sacrifici, ce l’ha fatta. Ha solo 13 anni ed è già pronta a far tremare le colleghe più navigate di Hollywood. Non c’è che dire, è un talento da tenere d’occhio.

Millie Bobby Brown
Millie Bobby Brown agli MTV Movie & TV Awards

Astro nascente della moda

Il suo stile? Data l’età, ovviamente, sarà difficile vederla ostentare mise esagerate con spacchi e scollature vertiginose. Lo stesso vale per il make up. Niente di eccessivo. Tutto è molto naturale. Per quel che concerne lo styling dei capelli Millie, invece, non conosce misure. Si è lasciata andare a grandi cambiamenti che, a quanto pare, non l’hanno spaventata. Anzi. Ha voluto pubblicare su Twitter il momento in cui si è rasata la testa. La determinazione non le manca.

Un maschiaccio in gonnella

Non chiamatela maschiaccio. L’attrice, infatti, anche con i capelli corti ha stile. E fascino. Oltre ai set cinematografici sa stare anche dietro agli obiettivi. Quelli della moda. Proprio così. Millie ha attirato l’attenzione di Raf Simons che l’ha scelta come testimonial per la nuova linea Calvin Klein by Appointment. Ma non solo. Quando ci sono di mezzo sfilate, lei è sempre in prima linea tanto da essere una delle celebrità più paparazzate.

Millie Bobby Brown
Millie Bobby Brown outfit e make up da star

Ai Golden Globes ha stupito tutti dimostrando che il red carpet non è una prerogativa delle grandi dive. Millie ha sfoggiato un abito midi argentato firmato Jenny Packham, una scelta divertente perfettamente in linea con la sua personalità. E soprattutto l’età.

Altro evento, altra mise di successo. Durante la serata “SAG-AFTRA Foundation Conversations: Stranger Things”, tenutasi lo scorso 5 giugno a New York, la giovane attrice ha indossato una mise molta delicata e bon ton. A vestirla di eleganza una camicia in crêpe de chine color talco con colletto e polsi impreziositi da paillettes e gonna in cady color pesco. Tutto firmato Miu Miu, collezione Autunno/Inverno 2017.

Millie Bobby Brown in Miu Miu
Millie Bobby Brown in Miu Miu alla serata “SAG-AFTRA Foundation Conversations: Stranger Things”

Lontano dagli impegni professionali Millie è una ragazza come tante. Il suo look è quello di una qualsiasi teenager ovvero molto casual. I suoi capi del cuore? I jeans, ça va sans dire, così come le t-shirt fantasiose, le sneakers e i cappelli con visiera, mise che indossa con grande disinvoltura. Il tutto accompagnato da smorfie, facce buffe e grandi sorrisi postati anche sui social network. La sua energia è contagiosa.

Millie Bobby Brown
Millie Bobby Brown casual look
*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag