Pubblicato il

Capelli lunghi: astuzie per farli crescere più in fretta

Capelli sani e forti sono il sogno di tante. Come aiutarli a crescere rapidamente ? Ecco i consigli dell’esperto

capelli lunghi
Courtesy of©Deagreez/iStock

Lunghezza, spesso, non è sinonimo di bellezza. I capelli lunghi sono per molte un sogno ma, affinché risultino affascinanti, è doveroso prendersene cura. Applicare un olio naturale, usare degli integratori alimentari, sciacquare i capelli con acqua fredda e ancora usare asciugamani in microfibra: questi sono solo alcuni dei tanti accorgimenti suggeriti dalla rivista Cosmopolitan a tutte coloro che vorrebbere vedere crescere i propri capelli più velocemente, senza ricorrere alle extension.

Capelli lunghi, come farli crescere più rapidamente

Armatevi di pazienza. Far crescere i capelli richiede tempo. “I capelli normalmente crescono da 0,6 cm a 1.3 cm al mese” – afferma Mark Townsend, parrucchiere americano. Ha poi aggiunto: “I capelli crescono bene solo se sono sani e non risultano biforcati alle punte“. Non è tagliando i capelli spesso che cresceranno più velocemente: questo però permetterà di non averli danneggiati.

Se i tuoi capelli tendono a biforcarsi, finiranno per rompersi“- precisa Townsend. Si consiglia dunque di chiedere al parrucchiere di effettuare una spuntatina di circa 3 mm ogni 10-12 settimane per evitare la formazione di doppie punte. Attenzione al lavaggio. Quando i capelli si bagnano necessitano la dovuta idratazione. Ebbene sì, con il passare del tempo le colorazioni, così come l’uso di phon, piastra e ferro, possono divenire una minaccia. Se lo shampoo serve per eliminare sporco ed eccesso di sebo, il balsamo è necessario per reintegrare i lipidi e le proteine all’interno del fusto del capello.

Maschera di bellezza

Al fine di prendersi cura di tutta la lunghezza dei capelli, Townsend invita ad utilizzare, una volta a settimana, una maschera a base di oli idratanti. Chiunque la può realizzare. Basta mescolare 1 tazza di olio di cocco, 1 cucchiaio di olio di mandorle, 1 cucchiaio di olio di macadamia e 1 di jojoba. Si applica poi il composto sui capelli umidi e si lascia in posa per circa 10 minuti. Si passa poi al regolare lavaggio, meglio se effettuato con l’acqua fredda. Sicuramente non aiuterà a farli crescere più rapidamente ma, quanto meno, li renderà più sani e belli.

Spesso, per comodità, prima di passare all’asciugatura si tende a realizzare una sorta di turbante con l’asciugamano per eliminare l’acqua in eccesso. Sbagliato. La pratica è dannosa, soprattutto per i capelli più fragili che andranno a spezzarsi. Se proprio non se ne può fare a meno, allora è bene optare per delle salviette in microfibra.

Occhio a cosa si mangia

La bellezza dei capelli dipende anche dall’alimentazione. Al fine di rendere la chioma sana e lucente, il corpo ha bisogno di nutrienti essenziali come proteine e minerali. “Sono solito assumere, ogni giorno, degli integratori vitaminici e lo stesso ho consigliato ai miei clienti, soprattutto se vogliono vedere crescere i cappelli più sani”- precisa Townsend. E’ meglio però chiedere un parere al proprio medico al fine di determinarne le giuste dosi.

Spazzola, meglio con setole di cinghiale

I capelli lunghi non andrebbero spazzolati con troppo frequenza. Il rischio è quello di indebolirli. Si parte dalle punte e mai dalla radice. Mark Townsend suggerisce l’utilizzo di spazzole con setole di cinghiale, rilasciano oli naturali sul cuoio capelluto e rendono i capelli lucidi. Quante volte al mattino, quando ci si alza dal letto, la chioma risulta essere particolarmente ribelle e ingestibile? La colpa è del tessuto della fodera del cuscino: al cotone è meglio preferire la seta, è più delicata. Al risveglio niente più nodi!

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag