Pubblicato il

Sportivi: la dieta prima (e dopo) il match

Il Business Insider svela i segreti dell’alimentazione di Harry Kane: no ad alcol e carboidrati prima della partita

sportivi
iStock

I segreti degli sportivi non risiedono solo nell’allenamento. Alla base della loro forma fisica l’alimentazione, punto di partenza per salute e prestazione.

Sportivi: i segreti per la forma fisica

Prima dell’infortunio, Harry Kane, 24enne del Tottenham, ha segnato 15 gol in 10 partite. Sarà per questo che il Business Insider lo ha intervistato riguardo al segreto della sua forma fisica.

Kane ha parlato di un percorso di benessere iniziato 9 mesi fa. L’attaccante assunse uno chef personale con l’intenzione di “prendere la nutrizione più seriamente”. Principalmente il calciatore ha optato per due grandi cambiamenti nella sua dieta. Si astiene dall’alcol durante la stagione calcistica e non mangia carboidrati prima dei match.

“Il nostro piano sembra funzionare”, commenta Kane. “Un preciso programma dei pasti, relativi alla formazione e alle partite, è importante. Potresti mangiare sano per tutta la settimana e poi un piatto di pasta prima della partita può scombussolare il risultato degli sportivi”.

Carboidrati nella dieta degli sportivi

Questo non vuol dire che per sentirci in forma dobbiamo assumere uno chef personale. E neanche che i carboidrati sono vietati agli sportivi. In realtà i carboidrati devono essere assunti in grandi o piccole quantità a seconda dei piani di allenamento.

Una sorta di formazione, anche a tavola, che consente di bilanciare forza muscolare e capacità digestiva. A ciò si aggiungono altri trucchi di allenamento. Kane rivela che “quando le partite si giocano di sabato si ha meno tempo per allenarsi. È bene allora procurarsi piccoli vantaggi come bagni di ghiaccio o stretching. Ma una parte importante del calcio di oggi è la nutrizione”.

E gli sportivi, come i “comuni mortali” devono poter assumere tutti gli alimenti. Ma nella giusta dose e con i giusti abbinamenti. Alcol e carboidrati non devono essere esclusi. Ma se dovessimo dimostrare quanto valiamo fisicamente, sarebbe meglio “rimandarli” alla cena dopo il match…

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag