Pubblicato il

Scarti di cibo si trasformano in ingredienti salutari

Maggie Moon offre ottimi spunti per realizzare ricette sane e sfiziose utilizzando gli scarti di cibo che generalmente finiscono nel cestino dei rifiuti

scarti di cibo
:lucentius-istock

Anche quando si presta la massima attenzione agli sprechi, utilizzando frutta e verdura in cucina si finisce per gettare via una buona parte degli ingredienti impiegati. Eppure alcune parti di frutti ed ortaggi che siamo abituati a considerare rifiuti si possono rivelare a loro volta ingredienti preziosi. Maggie Moon, nel suo The MIND Diet, offre numerosi spunti per riutilizzare gli scarti di cibo. Men’s Health ne ha rivelati alcuni.

Gli scarti di cibo diventano ricette deliziose

Spesso chi utilizza il sedano in cucina è abituato a gettare via le foglie. In realtà sono anch’esse ricchissime di preziosa vitamina K. Per non sprecarle possono essere utilizzate come il prezzemolo.  Oppure possono essere condite con olio sale e pepe ed infornate per realizzare delle sfiziose chips croccanti. Anche i gambi dei broccoli possono diventare deliziose chips. Basterà tagliarli in fettine sottili, infarinarli, passarli in un poco di uovo sbattuto e friggerli in padella. Chi desidera qualcosa di ancora più leggero e piacevole per l’inverno, può utilizzare i gambi dei broccoli per preparare cremose zuppe invernali. Aggiungendo, magari, patate o latte di cocco.

Della frutta non si butta niente, o quasi

La frutta è una componente fondamentale di una dieta sana ed equilibrata. La frutta è buona, fresca e salutare. E lo è anche in alcune delle parti che spesso siamo  abituati a non mangiare. Ogni giorno, però, tantissime parti della frutta finiscono nel cestino dei rifiuti. Come il cuore dell’ananas, non gradito a molti per la consistenza più dura e meno succosa del resto del frutto. Ma anche questa parte del frutto è ricca di vitamina C, bromelina ed antiossidanti. E’, dunque, un peccato gettarla via quando può essere tranquillamente riutilizzata. Chi non ama masticarla può utilizzarla, ad esempio, per realizzare uno smoothie gustoso e salutare. Basterà frullarlo assieme a spinaci, mela verde e zenzero. In alternativa, lo si potrà tritare e filtrare. In questo modo il succo potrà essere utilizzato per non far annerire avocado, patate, mele e carciofi tagliati.

Ma i modi per trasformare gli scarti di cibo in ingredienti utili sono davvero tantissimi. La scorza di limone ed arancia, ad esempio, oltre ad essere un ottimo ingrediente per insaporire dolci e ricette varie, può diventare uno snack davvero goloso. Basterà candirle leggermente privandole della parte chiara ed utilizzare uno sciroppo leggero a base di acqua e zucchero in eguale misura. Una volta bollite e lasciate freddare saranno ottime da mangiare da sole o come ingredienti per svariate ricette. Con una crosticina di croccante cioccolato diventeranno davvero irresistibili. Anche le scorze dell’anguria possono diventare davvero deliziose. Possono essere tagliate a dadini e consumate in insalata. Possono essere conservate sotto aceto e spezie. Possono essere condite con succo di lime, un salsa di pesce, zucchero di canna, aglio, sale e pepe. O ancora con  una salsa fresca a base di  cipolle, jalapeno, succo di lime, coriandolo, sale e pepe.

 

 

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag