Pubblicato il

Bellezza last minute: ma quanto mi costi?

Secondo una ricerca di Uala gli utenti più ritardatari, pur di sentirsi in ordine, sono disposti a spendere qualsiasi cifra, o quasi. Ecco i trattamenti irrinunciabili

Bellezza last minute
Courtesy of©MoustacheGirl/iStock

Il Natale è passato ma si avvicina un altro importantissimo appuntamento che sta a cuore a tutti gli italiani: il Capodanno. Per l’occasione tutti vogliono dare il meglio di sé, in termini di look. Trucco e parrucco compresi. Il tempo è spesso tiranno e, se ci si riduce all’ultimo a pensare al proprio aspetto, come si dice meglio tardi che mai. Bellezza last minute: secondo una ricerca condotta da Uala (www.uala.it), il sito e applicazione leader in Italia dedicato al mondo beauty, dicembre si conferma essere il mese più prenotato per quel che concerne la richiesta di appuntamenti con parrucchieri, estetiste etc. Si è registrato infatti un +15% di prenotazioni rispetto agli altri mesi. Costi quel che costi, ciò che conta è rimettersi in forma.

Bellezza last minute: la ricerca di Uala

Da una nostra recente indagine il 42% degli italiani si ricorda di prenotare il proprio trattamento quando il salone è già chiuso. Questa percentuale sale ulteriormente a ridosso delle feste, quando in molti, pur tra le corse ai regali, i cenoni e gli auguri, non vogliono rinunciare a sentirsi belli”- spiega Alessandro Bruzzi, CEO di Uala. Quali sono dunque i trattamenti indispensabili da inserire nella to do list delle feste e quali i costi? Dalle sopracciglia alle unghie passando per i capelli, ecco a cosa i ritardatari non rinuncerebbero mai e quanto spendono.

Sopracciglia

Le sopracciglia non possono e non devono essere trascurate. Averle in ordine permette di sottolineare il proprio sguardo. Ma, a quanto pare, la forma non è l’unica cosa di cui bisognerebbe preoccuparsi. “Più che su un trattamento, per le feste consiglio di puntare sul colore” – spiega Claudia Milia di Plumes. Cosa va di moda? Osare e colorare. “Questo è un trend che abbiamo già iniziato a vedere nel 2017 e che sicuramente continuerà anche l’anno prossimo. Non dimentichiamo che i party di fine anno sono l’occasione perfetta per osare.” I prezzi si aggirano tra i 25 e i 50 euro.

Ciglia

Per ottenere occhi da cerbiatta, anche le ciglia meritano le dovute attenzione. Come devono essere? Rigorosamente lunghe, folte e bicolor. Cosa suggerisce l’esperta? Sì alle extension, purché si giochi con il colore. “Un’idea molto divertente da provare nelle feste sono, ad esempio, le ciglia dual color con una parte nera e le punte coloratissime: rosse o blu elettrico”. Quanto costa tutto ciò? Si va dai 100 ai 200 euro.

Semipermanente mani e piedi

Altra regola fondamentale, mai trascurare le mani e, nello specifico, le unghie. Il rosso si conferma un evergreen delle feste. Le più audaci però possono anche spingersi oltre e osare una nail art più estrosa. Oltre al classico smalto, molto gettonato è il semipermanente. Per mani e piedi in ordine gli italiani spenderanno, in media, rispettivamente 27 e 37 euro.

Acconciatura

E’ ora di dare la giusta piega alle feste. “Nel periodo delle festività natalizie la piega si conferma il trattamento più ricercato sul nostro portale” – svela Bruzzi. Quando si parla di bellezza last minute come non pensare ai capelli? Una chioma in ordine è una di quelle coccole che quasi tutti gli italiani concedono a sé stessi. Il costo? Per questo servizio si spendono, in media, 38 euro.

Taglio e colore

Come si dice, anno nuovo vita nuova. E quando c’è un cambiamento all’orizzonte passa sempre per la testa. Proprio così, per iniziare il 2018 con il piede giusto, vale la pena dare un taglio al passato. E non solo. Secondo l’analisi di Uala, in questo periodo si rilevano sensibili aumenti di richieste di tagli ed effetti luce. Per rinnovare il proprio look, cambiando il colore, si dovranno sborsare circa 47 euro mentre, chi punterà solo sul taglio, la spesa si aggirerà intorno ai 25 euro.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag