Pubblicato il

Attori che incredibilmente non hanno mai vinto un Oscar

Da Gary Oldman a Glenn Close, ecco i grandi protagonisti di Hollywood che non hanno mai ottenuto un premio Oscar

Gli attori che non hanno mai vinto un Oscar non sono soltanto nomi sconosciuti. Non sono soltanto attori che non se lo sono mai meritato. Sono anche attori famosi, di talento. Attori che, probabilmente tutti ne siamo convinti, un Oscar devono pure averlo vinto in carriera. Vi stupirà sapere che non è così.

Ad esempio non ha mai vinto Gary Oldman, alla sua seconda nomination quest’anno con L’ora più buia. Nel ruolo di Winston Churchill, Oldman probabilmente spera di cavalcare l’ondata dei biopic che hanno premiato molti suoi colleghi. Oldman si è sottoposto a una trasformazione fisica incredibile, per assomigliare di più allo storico primo ministro inglese. E quest’anno potrebbe essere il suo anno fortunato, dopo una carriera tra le più luminose di Hollywood.

Ecco gli attori che non hanno mai vinto un Oscar.

Tra gli attori che non hanno mai vinto un Oscar contiamo anche una veterana come Glenn Close. Sei nomination e nessuna vittoria, dagli anni ’80 a oggi. Così come non hanno mai vinto Helena Bonham Carter, Amy Adams e Naomi Watts.

In ambito superstar maschili, vale la pena anche di nominare Tom Cruise e Will Smith. I due nomi principali di tanto cinema di intrattenimento americano non hanno mai ricevuto l’ambita statuetta. Ci hanno provato svariate volte a interpretare ruoli da Oscar. Cruise ha ottenuto tre nomination, Smith due. Ma senza risultato.

Il povero Liam Neeson è stato nominato una sola volta, per Schindler’s List. Pensavate che avesse vinto? Non è così. La grande Sigourney Weaver è stata nominata tre volte, addirittura la prima per il ruolo di Ripley nell’action fantascientifico Aliens. Anche lei è sempre rimasta a bocca asciutta.

In attesa degli Oscar 2018, che verranno consegnati il prossimo 4 marzo, scopriamo gli attori che non hanno mai vinto un Oscar.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie PeopleTag