Pubblicato il

Star che hanno rifiutato l’Oscar, ecco casi più celebri

Da Marlon Brando a Woody Allen, ecco le volte in cui un Oscar non ha rappresentato per un attore o regista l’onore che tutti pensano

Vincere l’Oscar è uno dei massimi onori per gli attori americani, ma non per tutti: ecco le star che hanno rifiutato Oscar. Ad esempio Woody Allen, uno che non ama presentarsi alle cerimonie. “L’intero concetto dei premi è assurdo”, ha dichiarato il regista e attore. “Non posso sopportare il giudizio degli altri. Se lo accetti quando dicono che ti meriti un premio, devi accettarlo quando dicono che non te lo meriti”. Per questo Allen non si presentò quando Io & Annie vinse come miglior film, sceneggiatura e attore (lui stesso) nel 1978.

Ma non è l’unico caso in cui una star o un regista hanno rifiutato un Oscar. Marlon Brando è famoso per non aver mai giocato secondo le regole di Hollywood. Nel 1973 boicottò gli Oscar, lasciando che fosse la nativa americana Sacheen Littlefeather a ritirare il suo premio per Il padrino. Brando protestò così contro l’ingiusto trattamento dei nativi a Hollywood. Paul Newman invece non si presentò nel 1987 per ritirare l’Oscar vinto grazie a Il colore dei soldi. Tantissime erano state le sue nomination, prima di ricevere un Oscar onorario nel 1986. “È come dare la caccia a una bella donna per ottant’anni”, fu il suo commento. “Alla fine accetta e tu dici, ‘Mi spiace molto. Sono stanco’”.

Le star che hanno rifiutato Oscar, i casi più famosi.

Ci sono anche casi in cui la mancata presenza della star fu dovuta a motivi non ideologici. Elizabeth Taylor, ad esempio, si fece convincere dall’allora marito Richard Burton a non presentarsi. Burton era stato candidato svariate volte senza mai vincere. Decise quindi che non sarebbe andato alla cerimonia del 1967. Sia lui che la moglie erano candidati per Chi ha paura di Virginia Woolf?, e la Taylor infine vinse. Ma ormai aveva scelto di ascoltare il marito e non ci fece una grande figura.

Michael Caine invece stava semplicemente girando Lo squalo 4 quando vinse per Hannah e le sue sorelle di Woody Allen. Ma visto che era stato pagato un milione e mezzo di dollari per sette giorni di riprese alle Bahamas, non si lamentò. Roman Polanski, infine, non poté proprio recarsi in America per ritirare l’Oscar alla regia per Il pianista. Il regista era considerato, infatti, un fuggitivo.

Ecco i casi più eclatanti di star che hanno rifiutato Oscar.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie PeopleTag