Pubblicato il

Effetto Hunziker, quando madri e figlie lavorano insieme

Al cinema e non solo, la famiglia resta unita

Michelle Hunziker e Aurora Ramazzotti
Instagram di Michelle Hunziker

C’è un effetto Hunziker che viene da lontano e che fa in modo che madri e figlie si ritrovino a lavorare insieme. Fianco a fianco, sul set televisivo e in quello cinematografico. E con conseguenze imprevedibili e tutte con un’immagine che rinforza il brand ‘girl power’.

Mentre la celebre presentatrice è impegnata nella conduzione di Vuoi scommettere? affiancata dalla figlia Aurora Ramazzotti, oggi contiamo i casi di collaborazione in rosa al cinema e in TV.

Mamme e figlie che lavorano insieme rappresentano una situazione che infiamma molto il gossip. Ma è anche un momento che scalda il lato più tenero dello spettatore. Cosa c’è infatti di maggiormente commovente di una cooperazione tra madre e figlia?

Effetto Hunziker: quando madri e figlie lavorano insieme

Mentre Aurora e Michelle mostrano tutta la loro simpatia su Instagram e in televisione, le due non sono le uniche a rendere noto il motto ‘l’unione fa la forza’ anche sotto i riflettori.

Tra le madri e le figlie che hanno lavorato insieme al cinema ci sono coppie epiche come Meryl Streep e la figlia.

La Streep e Mamie Gummer hanno lavorato insieme nel film Heartburn – Affari di Cuore quando la seconda era molto piccola, appena 3 anni.

Vivienne Jolie-Pitt, figlia minore della coppia Brad Pitt e Angelina Jolie, ha avuto un ruolo nel film Maleficent.

Le figlie di Leslie Mann e di Judd Apatow, sono state viste in Molto Incinta, Funny People e Questi sono i 40. Chi c’era invece dietro la macchina da presa? Il padre, Judd Apatow. 

Sul lato maschile non siamo da meno. Storiche le collaborazioni tra Will Smith e il figlio Jaden Smith. I due hanno lavorato insieme in La ricerca della felicità e After Earth.

Insomma non solo cuore di mamma ma anche di papà per farsi forza sul lato della notorietà non sempre facile da affrontare.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie PeopleTag