Pubblicato il

Fitness online, la forma fisica si compra in rete

Tutti in forma grazie all’acquisto di attrezzature sportive on line per il fitness. Un fenomeno che in Italia cresce ormai a 3 cifre

forma
iStock

Cresce la passione degli italiani per la forma fisica e sbanca il cosiddetto fitness online. No, non si tratta di esercizi da svolgere attraverso il web. Ma del crescente fenomeno degli acquisti di attrezzature ginniche sulla rete. Che riguarda atleti professionali o anche semplici sportivi occasionali. Sempre più attratti dalla possibilità di comprare sulla rete. E di risparmiare.

Una recente indagine del CONI, ha messo in evidenza che il popolo italiano pratica lo sport con continuità. 1 su 4 lo fa assiduamente, ma in generale i nostri connazionali che svolgono una seppure minima attività sportiva superano ormai i 35 milioni. Un movimento enorme, che cerca prodotti di buona qualità a prezzi scontati. Giocoforza che l’acquisto di attrezzature per il fitness e per il training venga orientato sempre più spesso verso il canale on line. Dove c’è la scelta è più ampia e i prezzi risultano più accessibili. Secondo il portale Idealo – specializzato nella comparazione prezzi – nel 2017 l’interesse per questa categoria di acquisti è aumentato del 137%. Ed è in costante crescita.

In forma con il tapis roulant

Quali sono i prodotti che stuzzicano l’interesse degli appassionati ? Al primo posto si piazzano i tapis roulant, che vengono ricercati su Idealo dal 22,6% dei navigatori a caccia di occasioni. Seguono le cyclette – 19, 8 % – e gli attrezzi da palestra – 15,6% – come ad esempio i pesi. In genere il canale online garantisce ottimi affari, con sconti che arrivano fino al 40% in meno. Nelle statistiche del portale si arriva al -15,2% per gli attrezzi da palestra come panche o attrezzi per il body building. Al -20,3% per le cyclette. Al – 27% per i tapis roulant e a un interessante -39,9% per i pesi.

Ma chi sono gli utenti della rete più interessati al settore fitness&training? Gli uomini dimostrano una maggiore propensione all’e-commerce (66,7%), soprattutto nella fasce di età intermedie. Il grosso dei numeri si concentra tra i 25 e i 34 anni (28,5%) e tra i 35 e i 44 anni (26,7%). Meno attratte invece le donne, che si fermano intorno al 33,3%.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie Tempo liberoTag