Pubblicato il

Come truccarsi nelle giornate più calde dell’anno

Caldo e make up non sono mai stati alleati. Ma per evitare le sbavature, basta seguire alcune regole

trucco estivo
istockphotos

La pelle non respira, il rossetto si sbava, l’ombretto si accumula, l’effetto lucido distrugge qualsiasi tentativo di resa estetica. Nei mesi caldi avere un make-up impeccabile non è facile, anzi, è praticamente impossibile. Il trucco estivo dovrebbe ridurre al minimo i prodotti da applicare, per evitare sbavature e macchie. Il make-up pesante ed elaborato va bandito, almeno fino alle serate di settembre, ma vi possiamo dare alcuni consigli se non amate l’idea di uscire in versione nature.

Consigli per il trucco estivo

Innanzitutto, occorre munirsi di prodotti waterproof: se resistono all’acqua, resisteranno anche al sudore. Poi, ricordate di conservare i cosmetici in frigorifero, specialmente le matite e i rossetti. In questo modo la loro consistenza aiuterà ad evitare le sbavature. Lasciate perdere anche i rossetti con colori scuri e intensi, che richiedono un’applicazione millimetrica. Lo stesso vale per gli ombretti scuri, e l’eyeliner, troppo acquoso per resistere alle temperature alte.

Per quanto riguarda i prodotti da applicare sull’incarnato, l’estate è la stagione che li rende superflui. L’abbronzatura renderà la pelle già luminosa. Se non potete evitarli, optate per una crema idratante con pigmentazione, in modo da rendere l’incarnato omogeneo. ‘Concesso’ anche un velo di fard, magari dorato, per illuminare gli zigomi (evitatelo assolutamente sulla fronte e sul colle, sono zone in cui si suda). Trascurate fondotinta e cipria, che con il calore finiscono per creare un antiestetico effetto ‘cera’. Oppure colano, finendo per marcare le piccole rughe.

Ma quindi cosa usare per un trucco estivo fresco e resistente? Il mascara, rigorosamente waterproof, sarà il vostro asso nella manica. Lo potete accompagnare ad un velo leggero di ombretto nei colori più neutri (rosa antico, effetto nude, un pesca leggero). Se preferite la matita per sottolineare lo sguardo, stendetela con un tratto sfumato anziché marcato, in modo da non risultare sbavata in caso di sudore. Per quanto riguarda le labbra, optate per un gloss rosato, oppure per un rossetto effetto nude. Infine, ricordate di decorare mani e piedi con uno smalto luminoso, color pastello, che esalta l’abbronzatura e vi fa apparire curate anche con pochissimo make up sul viso.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag