Pubblicato il

Ecco dove si annidano in casa germi e batteri

In casa germi e batteri si possono nascondere in posti impensabili o comunque largamente sottovalutati

casa germi

AVERE IN CASA GERMI E BATTERI SENZA SAPERLO

Pur essendo molto amanti dell’igiene e della pulizia, è facile avere in casa germi e batteri senza saperlo. Questo perché molti di loro si annidano in posti impensabili o comunque sottovalutati da tutti. Ovviamente la maggior parte delle persone si concentrano quotidianamente sulla pulizia del wc e cucina. Le lenzuola del letto si cambiano di solito una volta a settimana e i pavimenti si lavano regolarmente. Sono tutte buone abitudini, senza dubbio, ma non bastano a far sparire da una casa germi e batteri.

DOVE SI NASCONDONO IN CASA GERMI E BATTERI

Che ci crediate o no, il tappeto medio contiene circa 200.000 batteri per pollice quadrato. È quasi 4.000 volte più della tavoletta del water! Ma non è tutto. Se non si passa l’aspirapolvere regolarmente, si accumula tanta polvere da diventare terra pesante. Sarebbe bene aspirare e passare un battitappeti almeno una volta a settimana. Anche le tende sono dei veri e propri magneti per polvere e sporcizia. Gli esperti di pulizia consigliano di lavarle almeno due volte all’anno. Le tende di cotone possono essere tranquillamente lavate in lavatrice. Quelle in seta, lino o sintetiche dovrebbero essere lavate in lavanderia, presumibilmente a secco.

ALTRI LUOGHI DOVE SI ANNIDANO IN CASA GERMI E BATTERI

Le mani sporche che ogni giorno toccano la maniglia della camera da letto la rendono un focolaio per i germi. Per mantenere pulite le superfici frequentemente toccate occorrerebbe lavarle o detergerle quotidianamente. Ci sono anche prodotti appositi per uccidere i germi attivi 24 ore.
Un altro luogo che ospita in casa germi in grandi quantità è sicuramente il materasso. Se ha più di dieci anni, probabilmente stiamo dormendo su più di dieci chili di cellule morte! E per peggiorare le cose, gli acari della polvere amano sgranocchiare tutta quella pelle morta. Condividere un letto con queste creature è più che pericoloso e potrebbe anche essere dannoso per la salute. Le proteine nelle feci degli acari della polvere possono causare reazioni allergiche e, nei casi più gravi, attacchi di asma. Come regola generale, è necessario sostituire il materasso ogni sette-otto anni.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag