Pubblicato il

Le creme scadute sono ad alto rischio per la pelle

Gli esperti raccomandano di fare molta attenzione alle creme scadute e ai prodotti di cosmesi e bellezza mal conservati

creme scadute
istockphoto.com

IL PERICOLO DELLE CREME SCADUTE

Muffe e batteri nocivi potrebbero crescere nelle creme scadute o mal conservate per il viso. Lo dicono gli esperti, che mettono in guardia dalle conseguenze di questo pericolo, fra cui acne e irritazioni. E’ molto importante, quindi, mantenere i prodotti beauty puliti e privi di germi, come si fa con il cibo.

I CONSIGLI DEGLI ESPERTI

I prodotti di bellezza diventano pericolosi dopo la data di scadenza o se sono conservati in un ambiente caldo e umido. Gli esperti raccomandano di prestare attenzione alle creme scadute e, per evitare la formazione di muffa, di mantenere i prodotti per la cura della pelle in un luogo freddo e buio. Se la pelle viene a contatto con questi batteri, potrebbe verificarsi un’eruzione cutanea o una reazione allergica.

ANCHE I PENNELLI PER IL TRUCCO SONO IMPORTANTI

La truccatrice della DailyMailTV Nikki Fontaine ha osservato che tutti gli strumenti utilizzati per applicare i prodotti di bellezza devono essere mantenuti puliti e disinfettati. E’ vero che la maggior parte dei prodotti di bellezza contiene conservanti per prevenire la crescita di batteri e muffe. Ma ultimamente con l’avvento del biologico e naturale, l’uso di questi additivi chimici è diminuito.

OCCHIO ALL’ETICHETTA

E’ importante riconoscere cosa possono fare i conservanti naturali per un prodotto e dove è meglio conservarlo per prevenire batteri o muffe. Senza conservanti naturali, i prodotti a base acquosa sono in grado di far crescere la muffa più rapidamente. Gli esperti raccomandano di controllare l’aspetto e l’odore di un prodotto per rilevare se la muffa o i batteri sono in crescita. Ma in genere la muffa non assomiglia a quella che siamo abituati a vedere sul pane.

CONSERVAZIONE

Oltre a prestare attenzione alla lista degli ingredienti, è anche importante conservare i prodotti in un’area idonea. “La muffa cresce dove c’è un ambiente ideale per la sua crescita.” Ha spiegato ad Allure la dermatologa Roberta Del Campo, che lavora a Miami Beach, in Florida.
Umidità, calore e cibo sono tutti necessari per far crescere la muffa.” Alcuni truccatori arrivano addirittura a comprare un mini-frigo per conservare tutti i prodotti per la cura della pelle.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag