Pubblicato il

Cool sneaker, oltre la gomma c’è di più

Cool sneaker dall’appeal internazionale e dai contenuti eco-solidali. MOA e Veja rappresentano il nuovo modo di concepire la cultura delle scarpe sportive

cool sneaker
courtesy of Veja

Le cool sneaker sono le scarpe sportive più trendy del momento. Perché vengono indossate da celebrità digitali come Emily Ratajkowsk. Oppure perché rappresentano l’arte, la creatività e il design. Eppure le sneaker che sono alla moda non si fermano all’apparenza, ma celano concetti articolati e significati più profondi. Come lo spirito eco-solidale di Veja, con le sue creazioni fatte con la gomma selvatica amazzonica. E il gusto per l’estetica di MOA, che celebra il futurismo e l’arte della tipografia.

Il mondo delle cool sneaker

Veja arriva per la prima volta in Italia passando per la Francia e attraversando la foresta amazzonica del Brasile. Il concept del brand transalpino “Made in Brazil” è interamente basato sul concetto di eco-sostenibilità e del commercio equo e solidale. Le sneaker sono create utilizzando materiali riciclati, come gli scarti di cotone dell’industria della moda, la juta, il poliestere.

A Santo Andrè, nello Stato di San Paolo, Veja produce il B-mesh, che sta per bottle-mesh. Un tessuto realizzato al 100% in poliestere riciclato, ottenuto dalla lavorazione di bottiglie di plastica. Ne bastano 3 per creare un paio di scarpe Veja. Anche la distribuzione e la logistica seguono i medesimi ideali. Atelier Sans Frontieres, che si occupa di magazzino e spedizioni, aiuta le persone riabilitandole nel mondo del lavoro, contribuendo al progetto aziendale eco-solidale. Che oggi vanta 3 milioni di pezzi venduti e la presenza in oltre 1500 boutique in tutto il mondo.

Cool sneaker
Il modello Futura di MOA, running shoes con dettagli in mesh, suede e 3D

Il mondo di MOA – acronimo di Master of Arts – ruota intorno al culto dell’arte e della creatività. Tra collaborazioni eccellenti ed esplorazioni concettuali, la collezione autunno inverno  propone due special pack di successo, Futura e Frieze. Dietro l’aspetto da running shoes, con un design minimal e confortevole suola in Phyloon, le Futura celano un inno alla corrente futurista. Grazie ai dettagli in mesh e suede, alla ricchezza dei materiali e dei colori utilizzati. Le Frieze invece celebrano l’arte della tipografia. Un foglio in pelle, total white o total black, su cui vengono stampati, con lo storico font Helvetica, chiari messaggi di appartenenza: Design, Graphic e Art.

 

Un bel trench per l’autunno? Scopri le migliori offerte 

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag