Pubblicato il

Cosa fare per avere lenzuola profumate

A nessuno piace sentire odore di muffa in casa, dalle lavatrici ai vestiti. Ecco allora come avere sempre le lenzuola profumate

lenzuola profumate
iStock

A chiunque, ed è normale che sia così, dà fastidio l’odore di muffa sui vestiti o in lavatrice. Il rischio è che si possa sentire questo fastidioso odore anche sotto le coperte. E allora come garantirsi lenzuola profumate sempre e in ogni occasione?

LEGGI ANCHE La moda salverà il pianeta?

Lenzuola profumate, i passaggi chiave

  • Acquista due o tre set di lenzuola di qualità. Questo ti permetterà di fale ruotare.
  • Prima di riporre le lenzuola profumate nell’armadio, è fondamentale asciugarle accuratamente.
  • Utilizzare un detersivo con ammorbidente incluso. Ciò contribuirà al profumo delle lenzuola.
  • Provate a usare degli spray per rinfrescare le vostre lenzuola. Il consiglio è di farlo a metà settimana, usando magari la lavanda: pare aiuti a conciliare il sonno.
  • Non saltare i turni di lavaggio delle lenzuola. Anche se non sembrano sporche, possono ospitare acari, cellule morte, macchie di sudore. Lavale regolarmente per uccidere i batteri.

C’è una sensazione migliore di quella che si ha scivolando tra lenzuola profumate, morbide e appena lavate?

LEGGI ANCHE A che ora vai a letto? Rispettare un orario è salutare

Come e quando lavare le lenzuola

È importante lavare le lenzuola regolarmente e con i giusti metodi – non solo per il profumo, ma anche per prevenire le cimici dei letti. La prima cosa da fare è controllare l’etichetta, in modo da seguire le istruzioni di lavaggio. In generale è consigliabile lavare le lenzuola ogni 1-2 settimane.

Per mantenere la biancheria da letto e le lenzuola soffici e profumate nei giorni di lavaggio del letto, è importante areare tutto regolarmente. Questo aiuterà a prevenire la formazione di sacche di cattivi odori e umidità nel letto e aiuterà a mantenere il profumo in camera. Bisogna far respirare piumoni, coperti, cuscini. Ma anche il materasso, soprattutto quando si cambiano le lenzuola. Se ci si ricorda è bene anche girarlo ogni mese.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag

Articoli correlati