Pubblicato il

Il Mojito del Murciélago di Davide Mitacchione per Bacardi

Una ricetta speciale dedicata al pipistrello e al popolo della notte ideata da Davide Mitacchione…

Mojito con Bacardi
Bacardi

Un cocktail speciale per il popolo che ama la notte. Questo è firmato da Davide Mitacchione, il campione italiano della Bacardi Legacy Global Cocktail Competition 2018. Nonché barman del Luau Tiki Bar di Bari. Si tratta di un twist di Mojito, il drink più noto a base di rum Bacardi Carta Blanca. E si ispira al “murciélago”, pipistrello in spagnolo, non solo simbolo del popolo della notte, ma anche dell’azienda di origine caraibica.

Si narra, infatti, che la moglie del fondatore Don Facundo Bacardi, doña Amalia, avesse visto come un segno di buona fortuna la colonia di pipistrelli che occupava i locali di quella che sarebbe poi diventata la loro hacienda, data la simbologia propiziatoria dell’animale nella mitologia cubana.

Per il suo cocktail Mitacchione mixa gli ingredienti classici del Mojito ad altri meno consueti. Che ricordano proprio Halloween. Il pipistrello e tale festività, dopotutto, pare una buona accoppiata. Parliamo dello sciroppo di zucca, l’Angostura bitter, aromatizzata e dal colore bruno, e il ginger ale, che sostituisce la soda. Oltre a questi, la ricetta prevede gli immancabili succo di lime, Bacardi Carta Blanca, e foglie di menta.

Davide Mitacchione, nato a Bari nel 1983, è fondatore e titolare del Luao Tiki Bar sul lungomare di Bari, oltre che bartender dello stesso. A marzo ha vinto l’edizione italiana della Bacardi Legacy Global Cocktail Competition. Che ha contribuito a proclamarlo uno dei più grandi influencer nel mondo del rum. Davide ama anche la cultura Tiki e il mondo della canna da zucchero.

Ecco la ricetta della rivisitazione del Mojito firmata da Davide Mitacchione per Bacardi.

INGREDIENTI – 2,5 cl succo di lime, 2,5 cl sciroppo di zucca. 8 foglie di menta, 2 gocce Angostura bitter. 5 cl Bacardi Carta Blanca, Top ginger ale.

PREPARAZIONE – Versare tutti gli ingredienti tranne il ginger ale in un bicchiere. Pressare leggermente il tutto per far sprigionare al meglio l’aroma della menta. Aggiungere il ghiaccio, completare con il ginger ale. Decorare con un rametto di menta.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag