Pubblicato il

Ananas, usi cosmetici casalinghi del frutto tropicale

La polpa del frutto giallo è ricca di proprietà utili alla bellezza della pelle

polpa di ananas
istockphotos

Croccante, succoso, dolce e colorato: l’ananas è un frutto invitante ma anche ultra-benefico. Originario dell’America Centrale, è amatissimo alle latitudini nostrane. Non solo per il suo sapore, ma per le numerose proprietà benefiche. È infatti un frutto che viene consigliato nelle diete, perché capace di stimolare il metabolismo e aiutare la digestione (lo si definisce, gergalmente, ‘brucia grassi’). Inoltre è un ottimo alleato nel ridurre le infiammazioni, è antiossidante e altamente idratante. Ma oltre a mangiare questo frutto si possono utilizzare le sue virtù cosmetiche. Come? Applicando la polpa di ananas direttamente alla pelle.

Polpa di ananas per la bellezza

Diversi prodotti cosmetici includono l’estratto di ananas, perché contiene sostanze che favoriscono il drenaggio dei liquidi. Ottimo dunque per prodotti impiegati nei massaggi anti-cellulite. Per realizzare in modo casalingo un impacco drenante, con il quale massaggiare cosce e glutei, procedete così: prendete 3 cucchiai di argilla verde, e scioglieteli in poca acqua tiepida. Tagliate 4 belle fette del frutto, perfettamente sbucciate, e frullatele. Aggiungete la polpa di ananas all’argilla, e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete un filo di olio di mandorle dolci per renderlo più facile da stendere. Applicate massaggiando bene e tenete in posa una decina di minuti. Ripetete l’operazione 2 o 3 volte alla settimana.

La polpa di ananas può essere impiegata anche nella pulizia del viso, perché ha un ottimo potere detergente e astringente. Inoltre, gli acidi e gli enzimi che contiene effettueranno una delicata azione esfoliante. Potete semplicemente frullare circa ¼ di un ananas sbucciato e applicare il composto sul viso come una maschera. Tenete in posa una decina di minuti e poi risciacquate. Se tuttavia avete una pelle particolarmente sensibile, l’acidità del frutto potrebbe darvi una leggera irritazione. Meglio quindi arricchire il composto di farina di avena, lenitiva ed esfoliante, oppure amido di riso, addolcente.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag