Pubblicato il

Ghosting e curving, i modi (vili) per liberarsi di un flirt

Come far capire a qualcuno che non si è interessati a un rapporto sentimentale

Ghosting e curving
iStock

Prima il ghosting poi il curving. Di cosa parliamo? Dei metodi con cui si viene scaricati da un amante provvisorio o si mette fine a un flirt. Sappiatelo per bene. Ormai non si dice più apertamente ‘non mi piaci’. Non si pronunciano più formule alternative al disinteresse come ‘sono uscito da una storia importante da poco’. Al contrario si usa la tecnologia e la messaggistica per illudere chi aspetta un cenno, un invito e un sì alla conoscenza.

Il ghosting è l’alternativa più vile al disinteresse e al volere troncare una storia. Un comportamento che si manifesta lasciando l’altra persona semplicemente sparendo e non facendosi più sentire. Si diventa fantasmi e da qui la terminologia per descrivere questo atteggiamento che fa molto soffrire.

LEGGI ANCHE: CHI E’ MARTA GHIGLIONI, LA REGINA DEL FINTECH ITALIANO

LEGGI ANCHE: LEVANTE: IO E I LIBRI

Dal ghosting al curving

Ora però arriva anche il curving. Non tagliente e netto come il ghosting ma molto più velato e per questo molto più insidioso.

Come racconta The Independent in un articolo, il curving è quell’atteggiamento atto ad illudere la persona che si sta frequentando senza sparire del tutto ma lasciandola appesa a comportamenti umorali e scostanti. Come seguendo una curva che si intraprende per arrivare a comunicare il proprio scarso interesse senza arrivare mai dritti al sodo della questione. Esempi di curving sono per esempio il manifestare entusiasmo prima di un appuntamento fissato: ‘non vedo l’ora di vederti’, per poi annullare l’appuntamento con poco anticipo. Oppure si manifesta lasciando un messaggio o una telefonata senza risposta per giorni, salvo poi ricordarsi di rispondere.

Insomma è un comportamento che illude e costringe l’altra persona a rimanere in attesa di un gesto anche minimo. Secondo gli esperti questo comportamento è tipico del narcisista. Ovvero di quella persona che in questi comportamenti cerca di glorificare il proprio ego sentendosi lusingato dalle attenzioni e in pieno controllo dell’altro. Insomma se qualcuno si comporta così con voi il consiglio è quello di scappare e anche molto velocemente.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie AmoreTag