Pubblicato il

Welloving, è ora di volersi bene

Da Cristiano Ronaldo a Oprah Winfrey, sono sempre più le persone che puntano al benessere e investono del tempo su stessi

welloving
Courtesy of©pixelfit/iStock

Oggigiorno alzi la mano chi non si divide tra mille e uno impegni. Tra lavoro e famiglia, il tempo per se stessi è sempre meno. Trascurarsi fa male, tanto alla mente quanto al fisico. Ebbene sì, il peso dello stress si fa sentire. Sono in molti a trovare una via di fuga abbracciando il cosiddetto Welloving, una nuova tendenza che porta ad avere un approccio positivo alla vita prendendosi cura di se stessi. Come? Facenedo sport, riducendo i vizi, riposando correttamente, mangiando in maniera sana ed equilibrata e ancora prestando una maggiore attenzione alle esigenze degli altri.

Welloving, è ora alimentare le emozioni positive

Secondo la Dott.ssa Barbara Fredrickson, ricercatrice di psicologia positiva presso l’Università del North Carolina nonché autrice dello studio “The broaden and build theory of positive emotions”, tutti dovrebbero alimentare le emozioni positive. Ciò permetterebbe di avere un’esistenza felice.

Da Oprah Winfrey a Cristiano Ronaldo, sono in tanti ad aver fatto tesoro di questo stile di vita. Italiani compresi che, sempre di più, sembrano avvertire il bisogno di trovare più tempo da dedicare a se stessi (41%) nonché ai propri affetti (33%) e, in generale, intendono rivedere l’approccio alla vita (19%). Questo quanto emerso da uno studio di Bjorg condotto monitornado circa 1500 italiani (20-55 anni) e avvalendosi di oltre 100 fonti tra testate, magazine, portali, blog e community lifestyle internazionali. L’obiettivo? Capire come gli italiani si approcciano alla vita.

Essere positivi per vivere meglio: la ricerca

Prima di tutto è bene chiarire una cosa: che significa, realmente, avere un approccio positivo? Per il 48% degl italiani vuol dire non buttarsi giù quando qualcosa va male mentre, per il 34%, è tutta una questione di rispetto verso gli altri. Poco più di 1 italiano su 5 (22%), invece, sostiene che sia “non vedere tutto nero fin dal risveglio”mentre il 18% sottolinea l’importanza del saper ascoltare gli altri. Infine, il 17% è dell’idea che riconoscere ed accettare i propri difetti, quando questi vengono fatti notare da altri, sia importante.

Come fare dunque per ottenere dei risultati? Mai arrendersi e, soprattutto, mai accontentarsi. Quando la vita mette a dura prova, non bisogna lasciarsi scoraggiare ma continuare a guardare avanti con determinazione.

Meglio non essere impulsivi bensì prendersi del tempo per riflettere prima di prendere qualsiasi decisione. Anche essere gentili con gli altri è cosa buona e giusta. Bisogna poi ricordarsi di indossare sempre un bel sorriso e, ogni tanto, compiere una buona azione. Seguendo queste piccole regole dunque sarà possibile essere dei veri wellovers.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag

Articoli correlati