Pubblicato il

Parmigiana di Natale di zucchine al fiore sardo

Un perfetto piatto natalizio ricco di proprietà benefiche e goloso. Firmato dagli chef del ristorante vegetariano Il Margutta

parmigiana di natale con zucchine e fiore sardo
Il Margutta

L’INGREDIENTE DELLA PARMIGIANA DI ZUCCHINE AL FIORE SARDO – La pianta delle zucchine è composta per il 92% da acqua, dal 3,3% da carboidrati, dal 2,7% da proteine. Tra i minerali presenti, spiccano potassio, presente in grande quantità, fosforo e sodio. Tra le vitamine, invece, la A, le B1, B2, B3, B5, B6 e la vitamina C. Tra le proprietà benefiche, in primis l’azione diuretica, lassativa e antinfiammatoria, ma aiutano anche a contrastare le infiammazioni delle vie urinarie ed i problemi a livello intestinale, concilia il relax mentale e favorisce un sonno migliore.

LA RICETTA Parmigiana di Natale di zucchine al fiore sardo

LA DIFFICOLTA’ bassa

INGREDIENTI PER QUATTRO PERSONE – Uova 2, zucchine 300 gr, foglie di basilico 10 pz, fiore sardo 200 gr, pepe nero 2 gr, cipollotto 1 pz, olio evo 10 gr, sale 5 gr, olio x frittura 10 gr. Per la salsa di pomodoro (40 gr a porzione): 140 gr pomodori pachino, olio qb, 4 spicchi di aglio.

TEMPI DI PREPARAZIONE: 20 minuti

LO SVOLGIMENTO Pulire, lavare e tagliare finemente in lungo le zucchine. Dopo circa mezz’ora asciugarle. Poi passarle nella farina e nell’uovo battuto. Friggerle fino alla doratura e fino a che la panatura rimane ben attaccata alla zucchine. Appena dorate porle su carta assorbente. Aggiustare di sale. Pulire e tagliare finemente i cipollotti. A parte pulire e pelare i pomodori eliminando acqua e semi. Tagliarli a cubetti e passarli in padella con il cipollotto tritato.

Tagliare a fette/ostie il fiore sardo. Foderare quattro terrine monoporzione disponendo le zucchine e sopra di essere il formaggio e qualche foglia di basilico facendo degli stati alternati come per una parmigiana. Mettere nel forno preriscaldato a 150°. Rimuovere quando la superficie è ben dorata e il formaggio fuso.

Per la salsa di pomodoro: saltare in padella i pomodorini pachino con aglio e olio. Frullare tutto con un po’ di acqua. Tenere da parte in caldo per l’impiattamento.

IMPIATTAMENTO Servire adagiando sul piatto del pomodoro fresco passato sformando il timballino. Spargere scaglie di formaggio, un pizzico di pepe e una foglia di basilico.

La firma della ricetta

Il Margutta Veggy Food & Art, la culla del gusto dal 1979, nel rispetto di natura e ambiente. Locale romano di Tina e Claudio Vannini, racconta una storia di trentacinque anni di ottima cucina vegetariana accompagnata dall’amore per arte, musica e colori. Il locale, che si propone anche come spazio espositivo, fino a metà febbraio accoglierà la collettiva Il fantastico mondo di OoZ con 21 artisti che riflettono sul rapporto tra natura e sogno.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag