Pubblicato il

In mezzo o di lato? C’è riga e riga

Come fare ordine in testa? Ecco qualche consiglio per realizzare la linea perfetta in grado di camuffare al meglio le imperfezioni del viso

riga dei capelli
Courtesy of©DKart/iStock

Separare i propri capelli nella maniera corretta rappresenta un gesto semplice che però può fare la differenza e stravolgere addirittura il proprio look. Sapete dunque come fare al fine di incorniciare (e non penalizzare) il vostro volto? Se si ha voglia di cambiare taglio, spesso, si pensa a quale lunghezza prediligere ma, invece, si presta sempre molta poca attenzione al posizionamento della riga. Sì, la riga dei capelli. Dove è meglio farla dunque, di lato o in mezzo? A tale proposito sono tante, e diverse, le scuole di pensiero.

Riga dei capelli, le diverse scuole di pensiero

È sempre meglio seguire la direzione dei capelli” – ha dichiarato a Madame Le Figaro Guillaume Fernandes, fondatore del salone parigino Inné. Per consentire di fare ordine in testa, l’esperto consiglia di ridisegnare la riga, dopo il lavaggio, in maniera naturale. Quando si pettinano le lunghezze, i capelli si devono lasciare andare all’indietro facendoli cadere liberamente. Et voilà, così facendo la linea sarà realizzata.

A dire la sua è stata anche Delphine Courteille, hairstylist L’Oréal Professional. A suo avviso sono diversi i fattori da tenere in considerazione quando si cerca un modo per dividere i capelli. Ovvero la morfologia del viso, la natura della chioma, lo stile e anche la propria personalità. Proprio così, la riga in mezzo non sta bene a tutte. Va bene se si ha un viso tondo ma non se si ha un naso importante o una fronte sporgente. Valorizza inoltre le capigliature mosse o ricce ma fate attenzione se avete i capelli tinti: la scriminatura centrale mette in evidenza la ricrescita.

La riga in mezzo aiuta a dare volume

Quando si parla di capelli radi, gli esperti non hanno dubbi: “Se non si dispone di molto volume, è meglio fare la riga in mezzo per evitare che un lato risulti vuoto”- afferma Guillaume Fernandes. Che dire invece della riga laterale? Secondo gli esperti risolve molti problemi in quanto tende a camuffare le imperfezioni del viso. Al fine di non annoiarsi mai, basta spostarla ora destra ora a sinistra.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag