Pubblicato il

2018, un anno di moda. Chi e cosa è di tendenza

Year in Fashion è il report di Lyst sulle tendenze che hanno segnato l’anno

year in fashion
istockphotos

Oltre 100 milioni di ricerche, l’analisi del comportamento online di 80 milioni di utenti in 120 Paesi.  Ma anche i grandi marchi e i personaggi-icona secondo una banca dati di parole chiave e menzioni sui social media. Dallo studio di tutto ciò, Lyst, motore di ricerca dedicato alla moda, ha realizzato il report che illustra le grandi tendenze dell’anno quasi concluso. Year in Fashion 2018 è la ricerca che individua e racconta i trend e i fenomeni fashion che hanno caratterizzato quest’anno. Scopriamoli.

Year in Fashion 2018, i trend più importanti

I risultati di Year in Fashion sono stati raccolti in diverse sezioni. Ad emergere, innanzitutto, è una forte attenzione verso la sostenibilità. La moda green piace alle star e agli instagrammer. Quest’anno Lyst ha registrato un aumento del 47% nelle ricerche globali di capi sostenibili, che si sono concentrate in particolare su articoli in pelle vegana e tessuti ecologici. Altra fortissima tendenza è il ritorno agli anni ’90 e ’00, e con essi il rinato amore per il logo. Ciò che un tempo era emblema di una certa borghesia, oggi è tendenza globale: cinture con logo al posto della fibbia, borse monogrammate, felpe con gigantesche icone di un brand sono tra gli articoli più presenti sul web.

A proposito di brand, Year in Fashion sottolinea la popolarità di un marchio italiano: Attico. Particolarmente amato dai social, è arrivato al terzo posto nella top 10 dei brand più popolari su Instagram. Rimanendo in tema, Chiara Ferragni è stata l’unica italiana ad entrare nella top 10 delle influencer globali. Tra le icone dello stile, continuano ad essere Kylie Jenner e Kim Kardashian le più influenti nel mondo della moda. Ma non mancano le principesse Meghan Markle e Kate Middleton.

Se volete conoscere nel dettaglio quali sono stati i prodotti fashion più influenti del 2018, trovate il report completo a questo link.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag