Pubblicato il

Bresaola: 5 idee “anti sensi di colpa” natalizi

La bresaola, magra e deliziosa, è un ottimo ingrediente per ricette sfiziose da servire e gustare senza sensi di colpa

Fagottini di Bresaola
Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina

I pasti delle Feste sono tanto piacevoli e deliziosi quanto portatori di pesantezza e sensi di colpa. E’ un peccato rischiare di non godersi le occasioni di convivialità del Natale per la paura di uscirne con troppi chili in più. D’altronde si tratta di un rischio concreto. Una recente ricerca ha, infatti, calcolato che i pasti delle Feste possono arrivare a far assumete fino a 1.500 calorie in più al giorno. Che possono arrivare a tramutarsi, nel peggiore dei casi, in un accumulo di 5 chili alla fine delle Feste. E la situazione peggiora se ai pranzi e alle cene delle feste “canoniche” si aggiungono rinfreschi, aperitivi ed happy hour per scambiarsi gli auguri con gli amici. A tutto questo, però, si può porre rimedio. Assumendo uno stile di vita più morigerato al di fuori degli incontri “mangerecci”, ad esempio. E mangiando prodotti sani e leggeri come la bresaola.

Crostini di Bresaola
Crostini

In questo modo si potrà sopravvivere alle abbuffate natalizie limitando i danni al minimo. E, soprattutto, senza subire lo stress della rinuncia. La bresaola, infatti, è un alimento ideale per le diete ipocaloriche. Basti pensare che garantisce un apporto di 151 calorie per 100 grammi di prodotto. Di cui il 33,1% di proteine e soltanto il 2,6% di grassi. In più è davvero deliziosa. Per renderla ancora più sfiziosa, a prova di veri e propri gourmand, il Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina propone 5 simpatiche ricette da provare in occasione di stuzzicanti aperitivi in compagnia in cui gusto, salute e leggerezza andranno a braccetto.

Deliziosi cannoli di bresaola da gustare da soli o in compagnia

Abbinata ai giusti ingredienti e ai vini più indicati per ogni ricetta, la bresaola della Valtellina IGP si trasforma in un ingrediente versatile e gourmet. Perché non provare a preparare, ad esempio, dei cannoli di bresaola con quinoa al profumo di curcuma. Basterà cuocere la quinoa, e arricchirla con peperoni, zucchine e Quartirolo Lombardo. Si potrà, quindi, condire il tutto con della Vineigrette preparata con olio EVO, succo di limone e curcuma. Ed avvolgere il ripieno in fette di bresaola, per poi servire il piatto accompagnato con del Fiano di Avellino DOCG. Non amate la quinoa? O la curcuma? Provate i cannoli di bresaola con caprino e frutti croccanti. Per prepararli si dovrà soltanto tagliare il caprino ed unirlo a mandorle grattugiate e pere a listarelle. Il ripieno così ottenuto potrà essere avvolto nelle fette di bresaola. Accompagnando il tutto con del Pinot Nero.

Cannolo di Bresaola
Cannolo di Bresaola

Scopri su Consigli.it i ricettari in cui trovare tantissim idee per realizzare il tuo menu di Natale

Ricette sfiziose dai mille profumi

Se ai cannoli preferite qualcosa di croccante, provate a preparare i crostini di bresaola con ricotta e menta. Basterà tostare delle fette di pane bianco o al sesamo. E condirle con una crema a base di ricotta e menta, bresaola a julienne e pepe nero. I crostini potranno essere serviti con dello Schiava dell’Alto Adige. Altrettanto stuzzicanti i fagottini ai 3 colori. Per realizzarli bisognerà grigliare dei peperoni e tagliare della mela. Unendo del caprino si realizzerà il ripieno da inserire nelle fette di bresaola da chiudere a fagottino. La ricetta si sposa alla perfezione con del Verdicchio dei Castelli di Jesi riserva DOCG.

Sushi di bresaola
Sushi

E per un tocco “esotico” e delizioso vale la pena provare a preparare un delizioso sushi di bresaola e zucchine. Basterà cuocere il riso da sushi e posizionarlo su due fette di bresaola non troppo sottili. Prima di arrotolare e tagliare, aggiungere dei bastoncini di zucchine tagliate alla julienne. Una volta confezionato il sushi, servitelo in tavola accompagnato da Ribolla Gialla metodo classico.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag