Pubblicato il

Come illuminare la casa a Natale

Illuminare la casa durante le feste con gusto e raffinatezza è d’obbligo per chi non vuole rinunciare ad una perfetta atmosfera natalizia

illuminare la casa
istockphoto.com

ILLUMINARE LA CASA PER LE FESTE

L’illuminazione è uno degli aspetti fondamentali quando si parla di decorazione natalizia, ma bisogna saper illuminare la casa nel modo giusto. Oltre a rendere gli ambienti più allegri e speciali si può creare un’atmosfera più calda e accogliente. Ma attenzione, spesso si cade nella trappola dell’esagerazione e dal bello si passa facilmente al kitsch. Gli esperti in arredo d’interni di Habitissimo danno di seguito alcuni consigli per illuminare la casa mantenendo il buon gusto.

ILLUMINARE LA CASA CON LE LUCI GIUSTE

Illuminare la casa con il colore più adatto è il primo aspetto da considerare. Prima di scegliere il tipo di luci è bene considerare lo stile del salotto stesso e cercare di far combaciare i colori. Un salotto sulle tonalità pastello, ad esempio, starà bene con delle luci bianche mentre lo stile industriale di solito sta bene con delle luci gialle.

Non è necessario riempire la casa di luci e competere con l’illuminazione delle grandi città. Oltre a non essere un’ottima idea in termini di bolletta, l’effetto sarà poco elegante. La mossa migliore è scegliere un paio di luoghi della casa da valorizzare come le scale o la libreria. Le ghirlande di luci sono perfette anche per illuminare lunghi corridoi, finestre o incorniciare una porta.

UNA TAVOLA ILLUMINATA

La tavola è uno dei pezzi forti del Natale. Anche qui l’illuminazione non deve mancare ma allo stesso tempo non dev’essere eccessiva. Di solito per le tavolate si preferiscono le candele che possono presentarsi dentro a dei piccoli vasi in vetro di diverse misure. Chi ama i lavoretti si potrà sbizzarrire personalizzando tali vasetti con agrifoglio o altri materiali naturali.

ILLUMINARE LA CASA ANCHE ALL’ESTERNO

Quando si pensa al Natale una delle prime immagini che viene alla mente sono senza dubbio le case americane. Sono sempre incorniciate da mille luci colorate e statue di renne e babbi natali. In realtà non è necessario essere negli Stati Uniti vivere in una villa per ricreare quello spirito natalizio. Può bastare illuminare la porta d’entrata per rendere più felici i vicini di casa dando un tocco natalizio. Per coloro che hanno una veranda può essere d’effetto collocare una serie di candele per terra per orientare gli invitati o collocare delle ghirlande da un angolo all’altro. Se si vuole una decorazione all’ultima moda, la tendenza di quest’anno sono le ghirlande con stelle luminose.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag