Pubblicato il

Decorare con le stelle (di Natale)

La pianta simbolo delle feste diventa protagonista delle decorazioni per i cenoni di fine anno

decorare la tavola
istockphotos

La Pointsettia, più nota come Stella di Natale, è una pianta ornamentale con una notevole presenza scenica. Ed è duratura, e quindi permette di realizzare composizioni che rimangono belle e fresche per diversi giorni. Ogni anno i coltivatori europei di Stelle di Natale si uniscono nell’iniziativa Stars for Europe per diffondere la conoscenza di tecniche e tendenze in fatto di decorazioni floreali. Ecco dunque alcuni consigli per decorare la tavola (o la casa) delle festività con questa pianta-simbolo.

Una nota sulla Stella di Natale recisa: se i gambi saranno subito sigillati dopo il taglio rimarrà fresca sino a due settimane. Per sigillare gli steli immergeteli in acqua riscaldata a 60° per circa cinque secondi. Quindi tuffateli in acqua fredda e poi sistemateli in acqua fresca all’interno di un vaso.

Decorare con i fiori delle feste

Stars For Europe

E’ facile realizzare dei centrotavola che uniscono Stelle di Natale, luci, pigne. Ma per far durare più a lungo i fiori recisi si consiglia di avvolgere la punta dello stelo in un nastro (verde) o inserirli in una provetta da orchidea riempita d’acqua. I tanti colori delle Stelle di Natale permettono di creare accostamenti di grande impatto: fiori rosa accanto a varietà salmone o rosse. Fiori dalle sfumature rosso o crema si sposano perfettamente con il verde. Attenzione a non scegliere piante troppo alte perché potrebbero ostacolare la visuale tra gli ospiti. Se come centrotavola optate semplicemente per un vaso con fiori recisi, riempitelo con della schiuma da fiorista imbevuta d’acqua, durerà più a lungo.

Stars For Europe

Le decorazioni da tavola realizzate con le Stelle di Natale bianche donano un tocco festoso elegante e minimal chic. Scegliete delle tazze della dimensione giusta e utilizzatele come portavaso sistemandole in corrispondenza di ciascun posto a tavola. Magari avvolgendole con dello spago bianco, che evoca la neve. Non dimenticate delle semplici candele bianche e qualche pigna: contribuiranno a creare atmosfera. Potreste anche aggiungere alle piantine i nomi degli ospiti scrivendoli a mano su piccole carte da disegno. E poi legandoli ai vasi con una foglia dorata e un nastro decorativo.

Stars For Europe

Infine, un’idea creativa per una composizione originale. Prendete delle belle mele rosse e svuotatene il centro con il levatorsolo. Con uno stampino per biscotti a forma di cuore incidete la mela prelevando un po’ di buccia e polpa, in modo da imprimere il cuore, che cospargerete di zucchero a velo. Inserite le provette da orchidea nel buco centrale di alcune mele, aggiungete l’acqua e una stella di Natale recisa. In altre mele mettete invece delle candele lunghe. Sistemate le decorazioni sulla tavola, sulle mensole, sui davanzali.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag