Pubblicato il

Sneaker heritage, quelle che a volte ritornano

La storia delle calzature sportive torna sempre di moda. Le sneaker heritage di Saucony Originals e New Balance arrivano da lontano

Sneaker heritage
courtesy of Saucony Originals

30Le sneaker heritage fanno parte del patrimonio stilistico dei brand produttori. Che periodicamente lanciano sul mercato versioni aggiornate di modelli che non tramontano mai. Tra i più dinamici in questo segmento di mercato ci sono Saucony Originals e New Balance. Aziende Made in USA con il pallino per le calzature sportive dedicate al tempo libero. Meglio se vintage e orgogliosamente ispirate ai best sellers degli anni ’80 e ’90.

Sneaker heritage made in USA

Per Saucony Originals – ramo d’azienda espressamente dedicato all’heritage – la storia del marchio non può prescindere da uno dei modelli di punta degli anni ’80. Si tratta del modello Azura, lanciato nel 1988 ed ora riproposto per la collezione primavera estate 2019. La ricerca degli abbinamenti di colore è il tratto estetico più evidente nella nuova versione di Azura. Quattro le colorway previste. Due su base bianca, con dettagli in giallo e azzurro oppure arancione fluo e nero. Una con tomaia nera e particolari in giallo e arancione. E infine una variante in carta da zucchero con elementi di bianco, nero e verde fluo. La Azura ST, creata per rendere passo e corsa più confortevoli, oggi è più leggera grazie al kevlar. Un materiale utilizzato in Formula 1 che offre, oltre al peso bassissimo, un grande sostegno al piede.

Sneaker heritage
La 574 sport V2 è una versione maschile molto aggressiva, con suola extra large

Nel flashback  di New Balance torna in collezione una sneaker heritage di grande successo come la 574 sport v2. L’azienda fondata 75 anni fa a Boston, Massachussetts, lancia il Vintage Pack, interamente dedicato all’universo maschile. La silhouette della 574 riprende l’idea costruttiva della versione anni ’90, che era fatta per affrontare il running off road. Quindi tosta e resistente a tutte le condizioni. La versione attuale è, se possibile, ancora più aggressiva, grazie soprattutto alla suola volutamente extra large. Il richiamo all’heritage è concentrato soprattutto sulla cartella colori. Blu, nero e grigio vengono mixati con dettagli gialli e colorati. Il tutto su una tomaia in nabuk, con collo del piede in stretch mesh.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie Moda