Pubblicato il

Anno nuovo, bagno nuovo

Per il nuovo anno appena cominciato ci si può regalare un nuovo look alla casa, magari partendo da un bel bagno nuovo

bagno nuovo
istockphoto.com

UN BAGNO NUOVO PER IL 2019

Ci sono diversi interventi che si possono fare per ottenere un bagno nuovo o comunque rinnovato nell’estetica e nella funzionalità. Grazie agli incentivi che sono stati confermati anche per il 2019, decidere di ristrutturare parte della nostra casa è certamente una buona idea. A volte in bagno si ha bisogno semplicemente di pochi ritocchi, altre invece bisogna rinnovarlo completamente. Di seguito vi elenchiamo alcuni aspetti da prendere in considerazione, seguendo i suggerimenti degli esperti di Habitissimo.

UN BAGNO NUOVO IN POCHI PASSI

Se decidete di cambiare i sanitari, bisogna valutare lo stato in cui si trovano le tubature (verificabile solo una volta avviati i lavori) e dall’eventuale necessità di sostituirle. In commercio esiste un’ampia gamma di prezzi in base alle prestazioni della doccia, al tipo di lavandino, del water e del bidè.

Ultimo aggiornamento il 30 Agosto 2020 1:50

Se invece la nostra preferenza è di aggiungere o sostituire mobili, può bastare qualche piccolo cambiamento. Anche solo la sostituzione di un mobile o uno specchio, oppure l’aggiunta di un armadietto o la sostituzione del sifone doccia, potrà fare la differenza. Per un bagno nuovo in pochi passi potremo infine optare piccoli lavori di ristrutturazione. Ad esempio la sostituzione della cassetta del water, la chiusura degli spazi tra le mattonelle, la smaltatura della vasca, etc. che sono però tutti compiti necessari che richiedono l’intervento di un esperto.

PAVIMENTI E ARREDI

Per quanto riguarda i pavimenti, in bagno devono essere installati quelli molto solidi, resistenti, antiscivolo e impermeabili. a questo fine, oltre alla tradizionale ceramica, è possibile optare per materiali come cemento resina, linoleum o gres.

Il pavimento in cemento resina crea un rivestimento continuo, senza fughe e interruzioni. Farà apparire il bagno molto più ampio di quanto sia realmente ed è perfetto tanto per ambienti moderni come classici. Il linoleum ha qualità ipoallergeniche e antibatteriche, ha una buona resistenza all’usura, è facile da pulire e da posare. Il gres è una ceramica a pasta compatta e dura, ha una elevatissima resistenza all’abrasione e alle macchie.

Ultimo aggiornamento il 30 Agosto 2020 1:50

Tra gli arredi di tendenza per un bagno piccolo uno dei più funzionali troviamo infine il termoarredo. Dall’estetica curata e poco ingombrante, da solo assolverà alla funzione di scaldare l’ambiente e tenere gli asciugamani in ordine. La piacevole sensazione di prendere l’accappatoio tiepido subito dopo la doccia è un piacere irrinunciabile!

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie Casa