Pubblicato il

Come riporre gli addobbi natalizi

Alberi, ghirlandi, ma anche biancheria dedicata: riporre gli addobbi natalizi in maniera corretta è fondamentale per non danneggiarli

riporre gli addobbi
istockphoto.com

COME RIPORRE GLI ADDOBBI NATALIZI

L’Epifania, come ogni anno, ha chiuso le festività ed è dunque giunta l’ora di riporre gli addobbi natalizi. Biancheria, alberi, soprammobili, ghirlande: sono tante le cose da mettere a posto con cura. Partiamo proprio dalla biancheria, che è importante lavare e smacchiare poiché le macchie si ossidano nel tempo. Un buon metodo è riporla in una valigia, per tenerla lontana dai danni dell’umidità. Possiamo anche mettere gli asciugamani, i tappeti e le coperte di Natale su uno scaffale o nell’armadio. Per tenere lontane le tarme e mantenerla profumata, ci sono gli appositi fogli alla lavanda e altre profumazioni.

Rimuoviamo oggetti come etichette, cartellini e spille da balia che possono scolorire. Attenzione anche che non ci siano altri materiali a contatto con la biancheria. La plastica e il nastro adesivo, ad esempio, possono rilasciare gas o degradare in una colla appiccicosa che danneggerà i tessuti. I ganci possono arrugginire e la carta e il cartone possono ingiallire le stoffe chiare.

56,94€
69,50
disponibile
1 nuovo da 56,94€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 17 Giugno 2019 17:22

RIPORRE GLI ADDOBBI NATALIZI E GHIRLANDE

I contenitori che utilizziamo per conservare le ghirlande devono essere in grado di preservarne la forma durante tutto l’anno. Una buona idea è tenere le ghirlande appese nell’armadio con un organizer che contiene diverse grucce. Anche l’albero di Natale va conservato in un contenitore idoneo. Spesso la scatola di cartone in cui lo abbiamo acquistato non è più adatta perché sformata o danneggiata. Gli ornamenti speciali spesso invece traggono vantaggio dall’essere riposti nelle scatole originali. Quelli in plastica e molto resistenti, poi, possono anche essere messi in comodi sacchetti di plastica.

CONSERVARE CON CURA LE CANDELE

Le candele possono essere avvolte in calze vecchie per evitare graffi. Oppure nel cellophane per prevenire qualsiasi tipo di fusione o trasferimento del colore. L’involucro di plastica e la carta cerata non devono invece essere usati, poiché possono facilmente attaccarsi alla candela quando si scaldano. Assicuriamoci di conservare le candele di Natale lontano da fonti di calore.

7,99€
disponibile
3 nuovo da 7,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 17 Giugno 2019 17:22

IL NOSTRO PICCOLO TRUCCO. Prima di riporre gli addobbi natalizi, scattiamo qualche foto per ricordare il modo in cui abbiamo sistemato le nostre decorazioni. L’anno prossimo sarà molto più facile e veloce addobbare a festa la casa!

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag