Pubblicato il

Carboidrati e dieta non sono incompatibili

I consigli degli esperti per abbinare carboidrati e dieta garantendo all’organismo il giusto apporto di nutrienti senza prendere peso

Carboidrati e dieta
bit245-istock

Siamo abituati a pensare che per perdere peso sia necessario ridurre drasticamente, se non eliminare, i carboidrati dal proprio regime alimentare. Si ritiene che la dieta ideale per evitare antiestetici accumuli su pancia e fianchi sia quella ad elevato contenuto di proteine animali. Nessuna delle due convinzioni, in realtà, è del tutto vera. Consumare una quantità elevata di proteine animali rischia, infatti, di sovraccaricare i reni. Ed aumenta il rischio di infiammazioni dell’organismo. Ma non è finita. Perché gli studiosi stanno anche dimostrando che carboidrati e dieta sono tutt’altro che incompatibili. E che, anzi, chi consuma una quantità moderata di carboidrati vive più a lungo di chi li bandisce dalla propria dieta. Questo, chiaramente, non vale per tutti i tipi di carboidrati. Alcuni tipi di alimenti che li contengono, però, sembrano rivelarsi davvero salutari anche a dieta. Vediamo quali.

13,87€
14,50
non disponibile
12 nuovo da 13,87€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 23 Giugno 2019 0:26

Carboidrati e dieta, un binomio che (talvolta) funziona

Il Business Insider ha svelato in che modo è possibile abbinare carboidrati e dieta mantenendo un fisico sano ed in forma. Il segreto è quello di ridurre il consumo di alimenti ricchi di zuccheri. Prediligendo, piuttosto, quelli ricchi di fibre e di amidi. Questo tipo di carboidrati non solo non danneggiano la linea, ma sono anche molto importanti per la salute dell’organismo. Lo ha dimostrato anche la cardiologa e nutrizionista del Brigham and Women’s Hospital di Boston Sara Seidelmann. Con una ricerca condotta su 447.000 persone, la studiosa ha dimostrato che chi consuma una modesta quantità di carboidrati prediligendo alimenti di origine vegetale vive più a lungo. Sia di chi consuma prevalente proteine animali, sia di chi  fa un consumo elevato di carboidrati raffinati. Il segreto, dunque, per una buona riuscita del binomio carboidrati e dieta non è quello di eliminarli. Ma quello di assumerli nella maniera giusta.

Qualche consiglio per una dieta sana? Scopri su Consigli.it i migliori ricettari con tante idee per aiutare la propria salute a tavola

15,30€
18,00
disponibile
11 nuovo da 15,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 23 Giugno 2019 0:26

Cereali integrali e legumi sono un toccasana

Una componente fondamentali di una dieta all’insegna della salute sono i cereali integrali.  I loro gusci esterni sono ricchi di proteine e fibre ed aiutano a sentirsi sazi. I cereali integrali, inoltre, contribuiscono alla prevenzione degli ictus, aiutano regolare la pressione sanguigna e a ridurre il rischio di sviluppare il diabete. E’ importante ricordare che la farina di frumento contiene soltanto il 25% di prodotto integrale. E che oltre al grano, all’avena e al riso si possono mangiare tantissimi cereali integrali. Tra cui orzo, quinoa e teff etiope. I legumi non sono meno importanti. Sono ricchi di carboidrati a digestione lenta oltre che di proteine, vitamine, fibre e sali minerali. Le sostanze fitochimiche che contengono, inoltre, donano colore e sapore e vantano preziose proprietà per l’organismo. Tra cui quella di rendere i legumi un anticancerogeno.

legumi, fagioli, colori, cucina
Diverse varietà di Legumi

Patate e frutta per un’alimentazione sana ed equilibrata

Quando si parla di dieta spesso le patate vengono demonizzate. In realtà si tratta di un alimento prezioso. Quelle dolci, ad esempio, sono un’ottima fonte di vitamine A, B6 e C. Basta stare attenti a non esagerare perché hanno, di contro, un elevato indice glicemico. Ma arrostite e servite come contorno o nell’insalata si rivelano un ottimo alleato della salute. Così come le patate classiche. Meglio, però, evitare frittura e cottura in forno in favore di una più sana bollitura con tutta la buccia. In questo modo il tubero conserverà tutte le sostanze nutritive. Anche le cucurbitacee sono buone e preziose. Zucca e zucchine possono essere preparate in tanti modi. Sono ricche di proteine e fibre che donano sazietà. E sono un vero toccasana per le ossa, grazie al potassio e al magnesio, e per gli occhi, grazie alla luteina.

pelare le patate

Allo stesso modo non è necessario eliminare del tutto mele e banane dalla propria dieta. E’ vero che contengono naturalmente zuccheri. Ma consumate intere, anziché in succhi e frullati, garantiscono l’apporto di preziose sostanze nutritive. La mela, però, andrebbe sempre mangiata con la buccia. In questo modo fornirebbe circa il doppio della fibra, il 25% in più di potassio e il 40% in più di vitamina A.

Ultimo aggiornamento il 23 Giugno 2019 0:26
*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag