Pubblicato il

Come pulire un tavolo di legno macchiato dal calore

Un mobile o tavolo di legno macchiato dal calore sono bruttissimi da vedere, ma non bisogna disperare. Esistono dei trucchi per smacchiarli

tavolo di legno macchiato
istockphoto.com

UN TAVOLO DI LEGNO MACCHIATO

Ritrovarsi con un bel mobile o un tavolo di legno macchiato è uno degli incidenti più sgradevoli che possono avvenire in casa. Il legno è un materiale naturale bellissimo, ma molto delicato, dunque la sua pulizia non è semplice. C’è da dire che la gran parte del legno utilizzato per mobili e tavoli viene ovviamente trattato. Spesso vengono utilizzati prodotti idrorepellenti e antimacchia. Rivestimenti che isolano e proteggono da liquidi e cibo. Tuttavia, non è comune avere rivestimenti o trattamenti tali da proteggere il legno anche dalle macchie di calore.

218,84€
218,89
disponibile
2 nuovo da 218,84€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 19 Settembre 2019 11:20

UN TAVOLO DI LEGNO MACCHIATO DAL CALORE

Una tazza di tè bollente, una pentola appena tolta dal fuoco poggiata senza sottopentola, etc. sono tanti i casi per cui può capitare che la superficie di legno del tavolo venga macchiata dal calore. Alcune volte si tratta di vere e proprie bruciature, con il profilo della tazza o della pentola che si imprime come un marchio nel legno. Altre volte, invece, resta un antiestetico alone bianco sul legno, che difficilmente viene via con i detergenti specifici.

COME SMACCHIARE UN TAVOLO DI LEGNO

Esiste un trucco molto efficace per eliminare le macchie di calore dalle superfici in legno. Specialmente se si tratta di quegli antiestetici aloni bianchi di cui dicevamo poco sopra. Basta prendere un ferro da stiro e uno strofinaccio da cucina. Mettiamo il ferro da stiro a media impostazione senza vapore. Stendiamo delicatamente il panno da cucina sulla superficie. Mettiamo sopra il ferro e attendiamo un paio d’ore per la rimozione della macchia.

49,99€
81,99
disponibile
62 nuovo da 49,99€
7 usato da 43,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 19 Settembre 2019 11:20

Un altro metodo utilizzato per la rimozione di macchie di calore è il dentifricio. Proviamo a strofinare delicatamente con il dentifricio sulla macchia, poi lasciamolo asciugare per qualche giorno prima di rimuoverlo. Altri ancora suggeriscono di provare con un asciugacapelli a scaldare la macchia, per verificare se viene via semplicemente in questo modo.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag