Pubblicato il

Acne in aereo? Ecco cosa succede alla pelle in volo

La mancanza di umidità in cabina spesso causa sfoghi cutanei: bisognerebbe bere molta acqua e usare creme idratanti

sfoghi cutanei
Courtesy of©izusek/iStock

Le vacanze di Natale sono ormai solo un ricordo ma ciò non significa che concedersi un viaggio, anche se corto, sia un miraggio. Quando arriva il momento di salire in aereo, oltre a fare i conti con la valigia (peso e dimensioni) bisogna preoccuparsi anche della propria pelle. Avete capito bene. Stando a quanto riporta Allure, infatti, bisognerebbe prendersene cura in maniera adeguata onde evitare di ritrovarsi a fare i conti con fastidiosi sfoghi cutanei causati dall’aria secca che si respira a bordo.

Sfoghi cutanei: come avere una pelle sana in viaggio

Una volta arrivati a destinazione, infatti, è possibile ritrovarsi con labbra secche e qualche brufoletto di troppo sul proprio viso. “La colpa è della bassa percentuale di umidità presente in cabina (non superiore al 20%)” – ha precisato la dermatologa Patricia Wexler. In tali condizione infatti, si accende un campanello di allarme. La pelle corre ai ripari e secerne più sebo del dovuto al fine di reidratarsi e contrastare la perdita di umidità.

Sì all’acqua, no agli alcolici

Come ovviare al problema? Come si dice, prevenire è meglio che curare. Proprio per questo motivo, prima di partire, sarebbe bene preparare la pelle concedendosi un bel trattamento esfoliante. Al fine di evitare la comparsa di sfoghi cutanei, una volta a bordo, bisognerebbe bere molta acqua. Aiuta a mantenere la pelle idratata dall’interno. Sono invece banditi gli alcolici.

Vuoi una pelle sempre morbida? Prova con lo scrub

L'Oréal Paris Sugar Scrub Esfoliante Purificante Viso & Labbra con Cristalli Fini di Zucchero + Semi di Kiwi, 50 ml
L'Oréal Paris Sugar Scrub Esfoliante Purificante Viso & Labbra con Cristalli Fini di Zucchero + Semi di Kiwi, 50 ml
Prezzo: EUR 7,96
Stai risparmiando: EUR 3,03!


A seguire, bisognerebbe applicare sul viso una crema idratante formulata con SPF e, se possibile, evitare di truccarsi. “Il make up, durante le lunghe tratte in aereo, è nocivo per la pelle” – precisa Michele Farber, dermatologo di New York City. Ebbene sì, ricoprire il volto con fondotinta, fard etc. non fa altro che soffocare la pelle.

Anthelios 50 AOX Serum 16796 - 1oz
Anthelios 50 AOX Serum 16796 - 1oz
Prezzo: EUR 99,00


Per scongiurare lacne no al make up

Non è tutto. “Il cambiamento dell’orologio biologico e la mancanza di sonno sono fonti di stress. L’aumento di livelli di cortisolo (noto come ormone dello stress) può portare, in alcuni casi, a degli sfoghi cutanei” – spiega la Wexler.

 Al fine di non peggiorare la situazione, bisognerebbe prestare attenzione anche a cosa si mangia. Meglio evitare zuccheri e latticini e ancora fare, se possibile, concedersi un sonnellino.

Una volta atterrati, sarebbe opportuno ricorrere a creme super idratanti e ancora mai dimenticarsi di tenere in borsa della vaselina. Come usarla? Andrebbe applicata prima, durante e dopo il volo sulle labbra. In alternativa è possibile utilizzare un buon burro di cacao.

VASELINE Lip Therapy 5ml Jar
VASELINE Lip Therapy 5ml Jar
Prezzo: EUR 13,30


*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag