Pubblicato il

Affrontare al meglio la prima crociera, come fare

I consigli giusti per sopravvivere alla prima esperienza in nave lontano dalla folla

come affrontare al meglio la prima crociera
©iStockphoto

Tutto è prenotato, ogni cosa è pronta, ma può arrivare il panico: occorre quindi sapere come affrontare al meglio la prima crociera. Come si fa a navigare con migliaia di estranei su una grande nave senza perdere la testa?

Ecco i consigli per affrontare al meglio la prima crociera

Prenota una camera con balcone
Quando si esaminano le tariffe, le camere con balcone o le suite sono sempre le più costose. E non è solo un fatto di design. Le giornate di mare possono far impazzire alcuni viaggiatori perché ovunque tu vada è pieno di persone. Con un balcone privato, puoi leggere un libro in pace mentre navighi in acque aperte. O gustare un caffè mattutino con vista. I menu del servizio in camera sono spesso inclusi nel costo della crociera: approfittane.

90,79€
non disponibile
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 20 Maggio 2019 5:55

Prova i ristoranti di specialità
Il costo per persona di una crociera include tutti i pasti. Non nei ristoranti di specialità gastronomiche, però. Che spesso sono costituiti da una steakhouse o un ristorante etnico di lusso. Non esitare a queste spese extra: solo cosi ti puoi allontanare dalla folla. Questi ristoranti spesso ospitano solo 50-75 persone contemporaneamente. Ed offrono un servizio più personalizzato. Le prenotazioni sono necessarie.

In nave lontani dalla folla: si può

Dirigiti dritto verso la piscina
Mentre tutti gli altri stanno disfacendo i bagagli nelle loro cabine il primo giorno, è bene recarsi in piscina. Si potrebbe indossare il costume da bagno sotto i vestiti quando si sale sulla nave, perché potrebbero essere necessarie alcune ore prima che i bagagli raggiungano la cabina. La piscina è sempre meno affollata il primo giorno.

Leggi la newsletter di bordo
Ogni notte mentre sei fuori a ballare, a giocare d’azzardo, a mangiare o a bere a bordo piscina, gli addetti alla camera infilano una newsletter nella tua stanza. Leggila. Questa è la bibbia della crociera per tutto ciò che sta succedendo.

Cosa fare per stare tranquilli in crociera

Ordinare il servizio in camera per la colazione
Prima di andare a letto la sera, compila il modulo ed indica con cosa ti piacerebbe avere a colazione. Non solo salverai centinaia di calorie non andando al buffet, ma puoi mangiare in pace mentre sei ancora in vestaglia.

Ultimo aggiornamento il 20 Maggio 2019 5:55

Opta per un’escursione a terra localizzata e culturale
Ogni compagnia di crociera offre escursioni a terra particolari, come equitazione o nuoto con i delfini. Sempre più spesso sono escurioni localizzate come una lezione di cucina o dimostrazioni di artigianato. Alcune crociere offrono anche il volontariato. Un esempio? Piantare alberi e giocare con i residenti in un rifugio per senzatetto a Montego Bay.

Vai il più lontano possibile dalla nave
Anche se spesso si sta solo sei ore in un porto, non appena la nave si ferma, scendi immediatamente e muoviti il più lontano possibile. Per visitare i luoghi più lontani dalla folla dove spesso si possono acquistare souvenir più convenienti.

Scopri una destinazione molto gettonata dalle navi da crociera

Porta  qualcosa di elegante
Con i codici di abbigliamento super-casual di oggi, quelli più formali (tipicamente richiesti una o due volte durante una crociera) potrebbero sembrare inutili. Ma questo non è vero. Porta sempre un vestito nero o qualcosa di elegante. Non importa se stai navigando con la tua dolce metà o sei in una vacanza formato famiglia. I fotografi che vagano per la nave scattano con sfondi scenici e vale la pena farsi immortalare eleganti nella sala da pranzo o al teatro.

Valuta la piscina dell’area benessere
Se le piscine sono troppo affollate, con musica e bambini in movimento, controlla l’area spa della nave. Che spesso è provvista di una piscina tranquilla dove vivere esperienze zen per affrontare al meglio la prima crociera.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ViaggiTag