Pubblicato il

Tofu e mandarino, un incontro delizioso

Assieme agli anacardi e al riso formano un piatto vegan leggero e gustoso

tofu e mandarino
istockphotos

Ha un sentore di Oriente, una freschezza appetitosa, un sapore originale. Ed è facile da preparare. Il riso con tofu e mandarino, arricchito dalla croccantezza degli anacardi e dal calore dello zenzero, è un piatto delizioso, leggero, facile da preparare e vegan. La ricetta viene da Dole, e consiglia l’uso degli spicchi di mandarino in lattina, più dolci e consistenti. Inoltre, sono privi di semi e della pellicina bianca che può risultare fastidiosa. Ma naturalmente potete optare per quelli freschi, anche se rischiate che si sfaldino eccessivamente.

Leggi anche: Usare le clementine in cucina

Riso tofu e mandarino, ingredienti

1 lattina di mandarini
1 tazza e mezzo d’acqua
1 tazza di riso a grani lunghi
1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
½ cucchiaio di aglio in polvere
1 tazza di tofu sodo
1 cucchiai di anacardi tostati
1 cucchiaio di sciroppo d’agave (o ½ di sciroppo d’acero)
sale, pepe, olio d’oliva q.b.

Ultimo aggiornamento il 5 Ottobre 2019 16:26

Procedimento

Scolate i mandarini. Tenete da parte una tazzina di sciroppo di conservazione. Se preparate la ricetta con quelli freschi, sbucciateli e abbiate cura di togliere bene tutta la membrana trasparente oltre alle pellicine bianche. Fate cuocere il riso in acqua dove avrete disciolto una presa di sale e l’aglio in polvere (non tutto, circa 2/3). Quando l’acqua bolle abbassate la fiamma e coprite. Dovrà cuocere fino ad assorbimento completo. Aggiungete a fine cottura lo sciroppo messo da parte, quello d’agave, lo zenzero, una parte (circa 3 spicchi) dei mandarini, e una spolverata di pepe. Finite la cottura alzando la fiamma per un paio di minuti affinché tutti i liquidi si rapprendano.

Nel frattempo scaldate un filo di olio d’oliva in una padella, e versatevi il tofu e il rimanente aglio in polvere. Salate, e lasciate cuocere per qualche minuto. Il tofu dovrà diventare dorato ma non bruciacchiato. Aggiungete gli anacardi. Servite il piatto mettendo il riso in una ciotola con sopra il tofu e gli anacardi, e completate con i rimanenti mandarini.

In alternativa, se volete farne un’insalata, sostituite il riso con una verdura croccante e amarognola come la rucola, o il radicchio. Il contrasto con il sapore dell’agrume sarà delizioso.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie FoodTag