Pubblicato il

Sesso al 1° appuntamento, spesso è senza contraccettivo

Secondo un recente studio internazionale, sempre più uomini e donne fanno sesso non protetto durante il primo appuntamento

Sesso nel bagno, contraccettivo, preservativo
iStock

Sembra ormai che la fisicità abbia preso il totale sopravvento sull’emotività. Una considerazione più che legittima alla luce dei risultati di una recente indagine che ha approfondito gli usi e costumi dei single durante il primo appuntamento. Insomma, se prima si usava aspettare, per farsi desiderare e per conoscersi meglio, ora in molti fanno sesso a pochissime ore dal primo incontro. Il problema non è tanto questo, quanto lo scarso uso del contraccettivo. Ma ci arriveremo con calma.

Niente più tabù, insomma. Se fino a 20 anni fa pensare a un bacio al termine del primo incontro sembrava già una forte accelerata nei confronti della coppia, oggi si vive in maniera molto più rilassata anche il rapporto sessuale. Lo studio internazionale, richiesto dall’app di appuntamenti Jaumo, quindi occhio al conflitto di interessi, ha coinvolto 30mila soggetti single. Tra Regno Unito e Stati Uniti, tra Canada e Germania. Rivelando che ben il 59 per cento dei frequentatori di app è disposto a finire sotto/tra le lenzuola sin da subito.

Entriamo nel dettaglio. Gli uomini tedeschi e le donne canadesi sono i più aperti in assoluto. Circa la metà delle canadesi, americane e britanniche sono aperte al sesso al primo appuntamento, rispettivamente con il 59%, il 48% e il 40%. Gli uomini, inoltre, lo sono ancora di più. Con il 73% dei britannici e il 64% degli americani che non sono disposti ad aspettare “troppo”, concetto ormai evidentemente relativo. In Germania, invece, il 72% degli uomini sarebbe disposto a farlo a poche ore dal primo “ciao”. Se non fosse che le donne non la pensano alla stessa maniera, con solo un placet su cinque.

Uso del contraccettivo, un canadese su due dice di no

I responsabili del questionario hanno anche chiesto se fossero aperti al rischio di farlo “non protetto” al di fuori di una relazione. E, sorprendentemente, c’è chi dice sì. Sbagliando, aggiungerei, in tutto e per tutto. I canadesi si sono dimostrati i più aperti su questo aspetto, con il 65% degli uomini e il 59% delle donne che affermano di non avere remore di questo tipo. “No al contraccettivo”, dunque.

A seguire, poi, i cittadini, di sesso maschile, britannici e americani. I primi con il 53% dei sì, i secondi con il 48%. Per i tedeschi, invece, “soltanto” il 41% accettava tale idea. Più restie, ma neanche tanto, le donne, soprattutto quelle tedesche. Solo l’8% di loro accetterebbe, al contrario del 37% delle britanniche. Le più disinibite? Quelle americane: il 43% di loro accetterebbe l’assenza di protezione.

Vi prego, lettori e lettrici, non prendete esempio da questi casi di follia. Va bene il divertimento, ma non staccate mai il cervello. Perché basta un solo “ok” per pagarne le conseguenze per tutta la vostra vita. Basta un tiepido “sì” per mettere a rischio la vostra salute. Per sempre.

37,05€
39,00
disponibile
13 nuovo da 34,00€
1 usato da 59,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 29 Agosto 2020 17:30

Il sesso? Anche una questione di profumi. Scopri perché su Consigli.it

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie AmoreTag