Pubblicato il

Come pulire le cuffie audio nel migliore dei modi

Pulire le cuffie audio è molto importante sia per una questione di igiene che per preservare la qualità del suono

pulire le cuffie audio
istockphoto.com

PULIRE LE CUFFIE AUDIO

Pulire le cuffie audio è molto importante, almeno quanto lo è per gli auricolari. Sebbene il secondo tipo di accessorio per l’ascolto da vari dispositivi sia molto più diffuso, anche le cuffie stanno ritornando in voga, specialmente tra gli appassionati. Per i veri intenditori, infatti, ascoltare la musica in cuffia è tutta un’altra cosa rispetto agli earphones.

L’USO DELLE CUFFIE AUDIO

Chi usa le cuffie può essere portato a pensare che siano più igieniche degli auricolari. Questi ultimi si inseriscono infatti nelle orecchie, venendo a contatto con cerume, pelle, etc. Il fatto che le cuffie restino solo poggiate sulla parte esterna delle orecchie non vuol dire però che siamo meno sporche. Anche queste, infatti, vengono spesso usate durante lo sport. Vengono tenute in borsa o zainetti senza protezione. Vengono poggiate su tavoli, cruscotti, sedie, etc. Dunque, sulla loro superficie, si accumula facilmente sudore, polvere e altra sporcizia.

 

COME PULIRE LE CUFFIE AUDIO

Le cuffie sono composte da una parte esterna molto delicata realizzata solitamente in pelle, spugna o schiuma. Bisogna quindi procedere delicatamente alla pulizia poiché questa parte potrebbe strapparsi. Rimuoviamo gli auricolari e puliamo l’esterno delle cuffie con un panno piccolo inumidito con un po’ di sapone e acqua calda. Asciughiamo con alcuni asciugamani di carta e poi lasciamo asciugare all’aria completamente.

20,99€
25,00
disponibile
19 nuovo da 20,99€
3 usato da 18,59€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 4 Agosto 2020 16:17

Inumidiamo un panno con alcol o disinfettante per le mani e puliamo delicatamente l’esterno degli auricolari. Quindi immergiamo un cotton fioc nell’alcol o disinfettante per le mani e usiamolo per pulire gli angoli e le fessure degli auricolari.

Tamponiamo un po’ di alcol o disinfettante sulla superficie della schiuma e strofiniamo delicatamente. Questo aiuterà a uccidere i batteri che risiedono nelle cuffie. Il leggero sfregamento dovrebbe anche aiutare a rimuovere sporco o sporcizia. Lasciamo asciugare completamente i cuscinetti su alcuni asciugamani di carta prima di riattaccarli.
Se vogliamo fare una pulizia ancora più accurata, ci si può procurare un’aspirapolvere per gli apparecchi acustici. Con questo strumento si può estrarre efficacemente polvere e sporcizia.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie Casa, Tempo liberoTag