Pubblicato il

Giacche ultraleggere per la primavera più active

Vela, trekking, moutain bike: le attività all’aperto richiedono il giusto abbigliamento

giacche ultraleggere
istockphotos

Chi ha uno spirito active non si ferma neanche in inverno, ma senza subbio la primavera offre più possibilità di praticare attività all’aperto. Trekking, escursionismo, moutain bike, vela: si apre la stagione dell’anno più movimentata. Una stagione che necessita del giusto abbigliamento, specialmente per quanto riguarda i capispalla. Le giacche ultraleggere, pensate proprio per le giornate più dinamiche, fanno capolino tra le proposte dei brand di activewear.

Giacche ultraleggere

North Sails

La collezione North Sails nasce con l’intento di fondere due aspetti del mondo della vela, quello ricreativo e quello competitivo. L’iconico brand crea capi leggeri ma altamente performanti, mentre continua il proprio percorso verso la sostenibilità, realizzando giacche, t-shirt e costumi con materiali riciclati. Una delle proposte focus della stagione è la giacca North R Printed realizzata in poliestere 100% riciclato. Dotata di cappuccio sfoderato e tasca a marsupio sul davanti è un capo stilisticamente accattivante. Ma non manca l’iconica Sailor Jacket, ispirata al mondo della vela, che coniuga perfettamente performance, innovazione e stile – da oltre trent’anni. Quest’anno è realizzata in Taslan Nylon, nel nuovo colore giallo Gold Fusion.

59,36€
100,00
disponibile
4 nuovo da 50,00€
1 usato da 58,17€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 20 Agosto 2019 19:42
Rossignol

In casa Rossignol le collezioni primavera estate traggono ispirazione dal concetto di ‘stile in movimento’. Il mondo outdoor è rivisitato in chiave sport-chic nel tema Mountain Mobility. Gli abbinamenti si rivolgono agli amanti degli sport all’aria aperta, presentando capi pratici e ultra-performanti. Tessuti premium con elevate proprietà traspiranti, isolanti e idrorepellenti. Le giacche ultraleggere assicurano comfort e protezione grazie al doppio strato di tessuto membranato con rinforzi in silicone. Il concetto di visibilità, introdotto con la collezione invernale, si evolve nelle giacche antivento interamente realizzate in versione reflective o nei tessuti esclusivi di Reda Active. Come la lana tecnica con strato in nylon e il Membrane Luminor double-face, rifinito con una membrana di pigmenti fluorescenti che si caricano con i raggi solari.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag