Pubblicato il

Bere dopo l’esercizio fisico? Sì, ma niente acqua

Dopo l’allenamento, per evitare i crampi, è bene ricorrere a bevande con elettroliti: lo affermano i ricercatori dell’Edith Cowan University

bere, crampi
Courtesy of©g-stockstudio/Istock

E’ risaputo, quando si pratica attività fisica è necessario mantenere il nostro corpo idratato bevendo il giusto quantitativo di acqua, sia durante che (soprattutto) dopo l’allenamento. Il motivo? Evitare di fare i conti con i crampi. Non tutti però sembrano pensarla allo stesso modo. Stando a quanto riporta il Daily Mail, infatti, i ricercatori dell’Edith Cowan University di Perth, il cui studio è stato pubblicata sulla rivista BMJ Open Sport & Exercise Medicine, avrebbero smentito questa teoria. A loro avviso quest’abitudine potrebbe portare a spiacevoli conseguenze. L’acqua, se assunta priva di altre sostanze, rappresenterebbe una minaccia. Sarebbe dunque buona abitudine prediligere bevande contenenti elettroliti: così facendo sarebbe possibile compensare la perdita di minerali dovuta alla sudorazione.

Enervit Isotonic Drink 420 gr Sali Minerali Potassio e magnesio Borraccia Gusto arancia + Borraccia
Enervit Isotonic Drink 420 gr Sali Minerali Potassio e magnesio Borraccia Gusto arancia + Borraccia
Prezzo: EUR 9,00


Crampi, per evitarli basta ricorrere a bevande con elettroliti

I ricercatori hanno chiesto a 10 uomini di correre su un tapis roulant, in una stanza riscaldata, al fine di stimolare la sudorazione che doveva raggiungere il 2% del loro peso corporeo. Una volta terminata la prova, a metà degli uomini è stata somministrata della normale acqua per reidratarsi. All’altra metà, invece, è stato chiesto di consumare bibite con elettroliti. Ovvero ricche di sali minerali come il sodio, il potassio, cloruro e bicarbonato. A distanza di una settimana lo stesso esperimento è stato ripetuto ma i partecipanti questa volta hanno invertito le bevande.

Creatina, l’integratore dello sportivo

La ricerca

Il professor Nosaka e il suo team hanno scoperto che gli uomini che avevano bevuto acqua pura avevano avuto maggiori probabilità di accusare crampi muscolari. Quelli a cui erano state somministrate le bevande con elettroliti, invece, avevano probabilità significativamente ridotte di riscontrare problemi.

Quando ci alleniamo con il sudore espelliamo liquidi che contengono elettroliti. Quindi, quando sostituiamo questo fluido perso solo con dell’acqua pura, stiamo effettivamente diluendo gli elettroliti nel nostro sistema circolatorio. Ciò può causare dei crampi muscolari” – ha detto il professor Nosaka che, al fine di far luce sull’argomento, intende portare avanti la ricerca per capire se il consumo di bevande con elettroliti possa realmente prevenire i crampi.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag

Articoli correlati