Pubblicato il

Eliminare le tarme con i consigli degli esperti

Eliminare le tarme da dispensa e guardaroba richiede tempo e pazienza. Ecco come fare seguendo i suggerimenti degli esperti del settore

Eliminare le tarme
coco312-istock

Non c’è niente di più fastidioso che fare il cambio di stagione e trovare gli abiti mangiucchiati dalle tarme. Capi quasi nuovi, scelti con tanta cura, rischiano di diventare inutilizzabili se disseminati da quegli orribili buchini sul tessuto che segnalano un’infestazione in corso. Quando ci si trova davanti ad un tessuto mangiucchiato bisogna immediatamente correre ai ripari. Perchè in breve tempo gli abiti danneggiati potrebbero aumentare esponenzialmente. Eliminare le tarme è un’operazione che richiede tempo e pazienza. Questi piccoli parassiti sono duri a morire e depongono numerose uova. Quando un’infestazione è in corso, inoltre, occorre immediatamente constatare che non abbia coinvolto anche la dispensa della cucina. Questi animaletti, infatti, amano gli alimenti a base di cereali. Pane, crackers e snacks, dunque, sono a forte rischio di contaminazione. Gli esperti di Good Housekeeping, però, hanno fornito qualche prezioso consiglio su come liberarsi delle fastidiose tarme. Tanto nell’armadio quanto in cucina.

5,49€
6,99
disponibile
10 nuovo da 4,95€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 24 Dicembre 2019 22:34

Come eliminare le tarme in poche mosse

Innanzitutto è importante individuare quali zone della casa sono state colpite dall’infestazione. Sugli abiti è molto semplice individuare le tracce del passaggio dei parassiti. In cucina occorre, invece, esaminare con attenzione gli alimenti presenti in dispensa. Patine simili a sottili ragnatele e piccoli bruchi nascosti nel cibo non lasceranno adito a dubbi. In questi casi bisogna immediatamente gettare via gli alimenti infestati. Se le tarme hanno, invece, attaccato il guardaroba, è importante fare immediatamente il bucato. Il detersivo ed un’asciugatura a bassa temperatura contribuiranno a debellare le larve. In alternativa gli esperti consigliano di provare con il lavaggio a secco che si rivela un buon rimedio per eliminare le tarme.

tarme

5,99€
6,49
disponibile
4 nuovo da 5,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 24 Dicembre 2019 22:34

Una volta sistemati gli elementi contaminati, bisogna occuparsi di ripulire le zone infestate. Un bel passaggio con l’aspirapolvere sui tappeti, sui muri, sui battiscopa e sulle superfici a rischio eliminerà eventuali pupe, larve, escrementi ecc.. E’ importante, però, gettare via il sacchetto una volta terminato perchè al suo interno potrebbero essere state aspirate delle uova. Altrettanto importante è la pulizia dei ripiani e delle pareti di armadi e dispense.

LEGGI ANCHE: ASPIRAPOLVERE PERFETTI PER CATTURARE OGNI GRANELLO

12,90€
disponibile
1 nuovo da 12,90€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 24 Dicembre 2019 22:34

Non bisogna, infine, trascurare la prevenzione. Per evitare future infestazioni conviene adottare alcune piccole accortezze. Come inserire gli abiti stagionali in sacchetti sotto vuoto. O conservare gli alimenti in contenitori ermetici. E tenere sempre pulite le superfici da briciole, fibre e polvere. Bisogna ricordare, infine, che la naftalina è, ormai, fuori commercio in Europa perchè considerata nociva. Una valida alternativa potrebbe essere il legno di cedro. Ma i suoi oli sono utili per debellare piccole larve, non per eliminare le tarme già presenti. E, comunque, nel corso degli anni i suoi effetti perdono potenza.

14,99€
disponibile
1 nuovo da 14,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 24 Dicembre 2019 22:34
Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie CasaTag