Pubblicato il

Roger Federer, cosa mangia il campione?

La dieta-tipo del grande tennista, tra carboidrati e qualche peccato di gola

cosa mangia federer
Photo by Aaron Gilbert/Icon Sportswire via Getty Images

Roger Federer può tranquillamente essere considerato il miglior tennista di sempre. Il suo palmares è infinitamente ricco, e a 37 anni continua a riscuotere successi ad ogni torneo a cui partecipa. Ma oltre agli allenamenti e un ovvio talento, tanta maestria dev’essere supportata da un’adeguata alimentazione. Cosa mangia Federer per essere così prestante? Il Business Insider ha raccolto tutte le informazioni che provengono da interviste col campione, e da ‘sbirciatine’ ai suoi canali social, ed ha delineato la dieta tipo del tennista. Decisamente meno rigida di quella di Tom Brady. Eccola.

15,30€
18,00
disponibile
14 nuovo da 15,30€
1 usato da 9,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 23 Luglio 2019 4:45

Cosa mangia Federer?

A colazione sembra che il campione prediliga i cibi dolci. Ha un debole per i waffles da accompagnare alla frutta fresca, specialmente nelle giornate di match: carboidrati, zuccheri, proteine e minerali in un unico piatto. Prende poi un caffè, del succo di frutta fresco, e uno ‘shottino’ di aceto. Perché? Forse per queste ragioni.

Un paio d’ore prima di un match, ha raccontato una volta il campione, mangia un piatto di pasta, condita in modo leggero. Carboidrati come combustibile: una dieta che segue da oltre 20 anni. Nelle pause durante i match o gli allenamenti, sgranocchia una barretta energetica. Spesso consuma banane, importanti per prevenire eventuali crampi grazie all’apporto di potassio.

Ultimo aggiornamento il 23 Luglio 2019 4:45

Ma il tennista non è particolarmente fiscale con la sua dieta. Quando esce a cena, sceglie ristoranti indiani, giapponesi, italiani, e indugia tranquillamente in piatti speziati o particolarmente ‘ricchi’. Fra l’altro, il campione ha un debole per i dolci: durante un’intervista ammise candidamente di amare gelato, cioccolato e dolcetti vari. E di non sentirsi affatto in colpa nell’indugiare in dessert e snack zuccherosi. Oltretutto, è anche un amante dei formaggi, e di piatti sostanziosi come la fonduta e la raclette. E, a proposito di ‘peccati di gola’ un brindisi alcolico per celebrare i successi se lo concede eccome.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie PeopleTag