Pubblicato il

Trucchi pulizia, 10 mosse che non tutti conoscono

Ecco dieci trucchi pulizia, qualcuno decisamente poco noto. Consigli economici ed efficaci, per tutte le necessità di casa vostra

Trucchi pulizia
iStock

Dal cellulare alla cucina, passando per i taglieri e le piastre per capelli. Qui vi consigliamo 12 trucchi pulizia sconosciuti ai più, che vi faranno risparmiare tempo e, magari, far bella figura a cena con gli amici. Ma soprattutto vi aiuteranno a mantenere la vostra casa e le vostre cose il più pulite possibili. Ecco la lista di alcuni tra i trucchi più curiosi ed efficaci, nati anche dal web e dalle intuizioni degli utenti.

LEGGI ANCHE L’Isola, il quartiere di Milano senza plastica

Trucchi pulizia, rimuovere il calcare

Il vostro bollitore vi fa penare per colpa dell’accumulo del calcare? Rimuoverlo non è mai stato così semplice, ed economico. Basta riempire il bollitore con un mezzo bicchiere di aceto bianco e un mezzo bicchiere d’acqua distillata. Lasciate riposare una notte, al mattino basterà svuotare il bollitore e risciacquarlo per pulirlo.

19,98€
35,99
disponibile
1 nuovo da 19,98€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 18 Aprile 2019 15:29

LEGGI ANCHE Come pulire AirPods, i consigli per non rovinarli

Trucchi pulizia, dallo smartphone ai taglieri

Siete tecnologicamente degli smanettoni? Ricordatevi di pulire il vostro tablet e il vostro smartphone, basta un panno in microfibra. Non usate detergente per vetri, potrebbe danneggiare il rivestimento speciale che impedisce la formazione di impronte digitali. Tornando in cucina, per quel che riguarda i taglieri basta del succo di limone. Imbevete un panno nel succo, strofinate e lasciate riposare una notte. Quindi risciacquate, anche le macchie più ostinate andranno via, dato che il succo di limone è un agente sbiancante naturale.

19,99€
49,00
disponibile
3 nuovo da 19,99€
2 usato da 19,43€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 18 Aprile 2019 15:29

Sempre in cucina, capitolo cestino dell’immondizia. Magari dell’umido. Per evitare che i rifiuti restino attaccati al fondo del bidone il consiglio è utilizzare una fodera o anche un vecchio giornale per assorbire l’umidità. Meglio, comunque, tenere la pattumiera lontana dalla luce del sole. Per le piastrelle di bagno e cucina, invece, utilizzare un dentifricio sbiancante e un vecchio spazzolino può essere la scelta migliore.

Trucchi pulizia, finestre e bicarbonato

Per pulire le finestre, aggiungere il brillantante per lavastoviglie all’acqua per ottenere una finitura senza striature. Andando in bagno ci dedichiamo alla piastra per capelli. Per rimuovere lo sporco basta lo smacchiatore per unghie, con l’ausilio di un panno umido (a piastra spenta, ovviamente!). I peli dei cani e dei gatti vi fanno impazzire? Indossate un paio di guanti di gomma, bagnateli, quindi spazzolate su qualsiasi tessuto. Divano compreso. Per pulire i guanti immergeteli in acqua calda e lasciateli galleggiare, nel lavandino o in un secchio. Altro trucco, questa volta dedicato a chi usa la candeggina. Usatela sempre con acqua fredda. L’acqua calda può rendere inefficaci gli ingredienti attivi.

Infine, il bicarbonato di sodio: è una superstar della pulizia. Ottimo anche per assorbire gli odori di cibo nel frigo. Va benissimo anche per dare una pulita alle spugne più “vissute”, oppure per deodorare tappeti, mobili e persino cucce per animali domestici.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag