Pubblicato il

Eno-profili: ad ogni italiano il suo vino

Una ricerca condotta per Vinitaly ha tracciato cinque diversi eno-profili che identificano le caratteristiche dei consumatori dell’inebriante nettare

Eno-profili
CatLane-istock

In Italia il vino è una cosa seria. E’ molto più di una semplice bevanda. Più di un prodotto del territorio. Più di un accompagnamento ai pasti. Il vino in Italia è un vero e proprio pezzo di cultura. Un potente collante tra generazioni e regioni. In Italia, infatti, c’è un vino per tutti. E ci sono consumatori per ogni vino. Lo conferma la ricerca “Mercato Italia – Gli italiani e il vino”, realizzata da Vinitaly con l’Osservatorio Vinitaly-Nomisma Wine Monitor. L’indagine, presentata durante la famosa fiera, dimostra che gli italiani di ogni età e provenienza amano l’inebriante nettare. Anche se ne bevono un po’ meno rispetto a un tempo, denotando un consumo più attento e responsabile. Analizzando le preferenze e le abitudini di consumo degli intervistati, la ricerca ha anche tracciato una serie di eno-profili che descrivono le caratteristiche dei consumatori che prediligono un certo modo di consumare vino.

20,40€
24,00
disponibile
11 nuovo da 20,40€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 18 Luglio 2019 19:46

Eno-profili. Dimmi chi sei e ti dirò cosa bevi

La maggior parte degli intervistati ha affermato di non essere realmente esperta di vini. Quasi tutti i consumatori prediligono l’esperienza sensoriale. Sanno cosa gradiscono, ma non necessariamente sono in grado di riconoscere ciò che stanno degustando. Nonostante questo, è stata rilevata una certa uniformità di caratteristiche tra gli estimatori delle stesse modalità di consumo. E’ stato, dunque, possibile tracciare cinque differenti eno-profili. Gli amanti del vino rosso sono, in prevalenza, i cosiddetti “baby boomers”, consumatori di età compresa tra i 55 e i 73 anni. Sono, di media, uomini e prevalentemente insicuri od egocentrici. Meno numerose le donne, gli energici e i millennials.

I consumatori di vino bianco sono, invece, prevalentemente single. Vivono, soprattutto, nelle regioni dell’Italia centrale e sono, generalmente di carattere energico. Anch’essi hanno, di media, un’età compresa tra i 55 e i 73 anni. I più giovani, infatti, preferiscono consumare il vino nello Spritz. Questa bevanda, sempre più amata e diffusa, riscuote particolare successo tra gli under 38. E’ apprezzata soprattutto dalle donne energiche e socievoli, spesso laureate. Gli uomini, invece, mostrano meno entusiasmo, così come i “baby-boomers” ed i single. Un profilo che comprende caratteristiche eterogenee e trasversali è, invece, quello degli sparkling. Le bollicine sembrano, infatti, conquistare proprio tutti. A prescindere da età, sesso, carattere e provenienza.

29,98€
69,27
disponibile
2 nuovo da 29,98€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 18 Luglio 2019 19:46

Concludono la rassegna degli eno-profili, gli enoturisti. Questi consumatori vivono generalmente nelle grandi città ed hanno un reddito elevato. Sono egocentrici e sicuri di sè ma anche socievoli e fiduciosi. Appartengono ad un po’ tutte le generazioni, ma si concentrano prevalentemente tra i millennials di Roma e Napoli e la “generazione X” di Milano.

Vuoi rendere ogni degustazione, anche quelle casalinghe, un’esperienza indimenticabile? Scopri su Consigli.it gli accessori che esaltano ogni vino

Il vino unisce tutti

A prescindere dal profilo di appartenenza, la maggior parte degli italiani ama bere vino. Lo fa tra le due e le quattro volte a settimana e spesso in casa. E’ un prodotto profondamente radicato nella nostra cultura e, difatti, produce un valore al consumo stimato, nel 2018, in 14,3 miliardi di euro che fanno di quello italiano il quarto mercato mondiale per valore dei consumi dopo USA, Francia e Regno Unito.

17,53€
19,90
disponibile
8 nuovo da 16,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 18 Luglio 2019 19:46
*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag