Pubblicato il

Instagram e Millennial, il cibo diventa fashion

Da Parigi a Copenaghen, da Mosca a Londra. Non solo arredi e lifestyle, anche a tavola l’occhio vuole la sua parte: Instagram e Millennial

Instagram e Millennial
iStock

Il cibo è ormai diventato sinonimo di fashion e design. La capacità di far vivere un’esperienza unica e di offrire uno spazio accogliente sono le caratteristiche più ricercate dai consumatori. Soprattutto dalle nuove generazioni. Il giornate britannico The Independent scrive che il 40% dei millennial ammette di ritenere l’estetica della tavola come il requisito fondamentale per la scelta di un locale. Un fenomeno che si ripercuote a cascata su tutto ciò che i giovani pubblicano sui social per comunicare con un post quale piatto hanno mangiato e il locale prescelto. Insomma, Instagram e Millennial dettano le regole.

LEGGI ANCHE Lo zafferano di collina che conquista gli Emirati Arabi

Instagram e Millennial, #FoodDesign

Un fattore da cui dipende il giro d’affari e la reputazione online dei ristoranti. Il 99% degli appartenenti alla Generazione Z e dei nativi digitali sceglie il mondo dei social e delle recensioni come uniche fonti attendibili. Su Instagram l’hashtag #FoodDesign compare oltre 350 mila volte, segno di un vero e proprio trend.

13,89€
14,89
disponibile
1 nuovo da 13,89€
1 usato da 9,19€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 17 Luglio 2019 4:46

Quella del food design è una tendenza che, partendo dai social, ha influenzato le scelte stilistiche di alcuni dei migliori ristoranti e locali in giro per il mondo, che oggi sono secondo gli esperti di stile a tavola tra i più “instagrammabili”.

12,75€
15,00
disponibile
14 nuovo da 12,75€
1 usato da 10,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 17 Luglio 2019 4:46

I locali più instagrammabili

Dal Loulou di Parigi, raffinata interpretazione del “vivere parigino” che presenta tavoli in cuscinatura di velluto blu, al Noma di Copenaghen, concepito a livello architettonico come un vero e proprio villaggio scandinavo.

Nella “top 10” dei locali più instagrammabili rientrano anche l’Elon Café di Londra. Si tratta del primo bar total pink con mura rivestita internamente di fiori. Anche il 230 Fifth di New York, location perfetta per gustare un cocktail al quinto piano di un dei grattacieli più alti. E ancora il Nobu Malibu, ristorante glamour di Malibu per un lauto pranzo con vista sulla magnifica spiaggia californiana. C’è anche il Catch di Los Angeles, il locale più fashion di tutta la West Hollywood.

5,95€
non disponibile
Ebay.it

L’importanza dell’estetica di un locale e del modo di servire un piatto è confermata anche dai maggiori esperti del settore.  Mangiare è ormai diventato un atto esperienziale che mette in moto tutti i sensi, non solo quello del gusto.  Per questo diventa indispensabile sperimentare nuovi modi di servire il cibo. Il design può dare il suo contributo per poter far vivere un’esperienza personalizzata.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie PeopleTag