Pubblicato il

Living Coral, la primavera si tinge di freschezza

Il colore dell’anno è protagonista della Coral Collection di Sandro Ferrone che, con i suoi capi, porta allegria nel guardaroba

Living Coral
Courtesy of©Ferrone

Pantone ha eletto il Living Coral come il colore del 2019. Come definire questa nuance? È decisamente eclettica, vibrante e avvolgente: perché piace così tanto? Invita a prendere la vita con leggerezza. Sono tanti gli stilisti che si sono lasciati prendere la mano dall’energia emanata da questo colore: resistere è davvero impossibile. Se per molti si tratta semplicemente di seguire una tendenza per Sandro Ferrone, fondatore dell’omonimo marchio, ha invece un valore sentimentale in quanto rimanda a uno dei suoi iconici cavalli di battaglia.

Living Coral, il colore dei ricordi

Era il 1989 quando dalle vetrine della sua prima boutique aperta a Roma, in via Nazionale, spiccavano abiti proprio di questo colore. A distanza di 30 anni lo stilista ci riprova: ha infatti realizzato, in collaborazione con il suo head-designer Giuseppe Testa, la Coral Collection, una collezione dedicata a tutte le donne che, negli anni, lo hanno ispirato. “Non si tratta in realtà di una vera e propria collezione completa. È un flash, una mini collezione basata su un colore che mi ha colpito particolarmente in quanto, quando ho aperto questo negozio, andava di moda” – ha spiegato il signor Ferrone.

Coral Collection, gli abiti per ogni occasione

Disponibile fino alla metà di maggio in tutti i negozi monomarca, sia in Italia che all’estero nonché on-line, questa capsule collection (disponibile in edizione limitata) ha portato lo stilista a giocare con materiali, modelli e fantasie diverse. A spiccare sono abiti ora corti ora lunghi, nonché giacche e pantaloni, in tessuti plissée o multi velo, sia a tinta unita che a fantasia. “Gli abiti lunghi vanno bene per le cerimonie ma ci sono anche modelli che si addicono alla quotidianità. L’importante è imparare a bilanciare gli abbinamenti. È bene associare a un colore pieno, come il corallo, un qualcosa di neutro. Come un pantalone nero”- ha suggerito Ferrone.

Lungo o corto? Parola chiave eleganza e unicità

Non c’è che dire, la classe è nel suo Dna. Da non dimenticare che fu proprio suo padre, da cui ha ereditato la passione per questo mestiere, a realizzare la famosa vestaglietta indossata dalla nota attrice Sophia Loren nella pellicola di successo “La Ciociara”. Nel corso dei suoi 83 anni Sandro Ferrone ne ha visti di cambiamenti ma non si è mai lasciato scoraggiare, anzi. “Affrontiamo quotidianamente una battaglia perché il nostro prodotto rappresenti la qualità e l’eccellenza del Made in Italy, non senza difficoltà. In un mondo fatto di grandi catene distributive, il nostro brand si distingue per eleganza e unicità”- ha precisato.

SANDRO FERRONE Vanessa Giacca Corta Manica Corolla Donna, Bianco Panna (44)
SANDRO FERRONE Vanessa Giacca Corta Manica Corolla Donna, Bianco Panna (44)
Prezzo: Non disponibile


Oggi come ieri gli abiti di Ferrone sono in grado di assecondare le esigenze di ogni donna vestendola di sobrietà e modernità. Basta poco a volte per vedere la vita con occhi diversi. Scegliere il colore giusto, come il living coral è, ad esempio, un gesto semplice ma funzionale. Il motivo? È in grado di portare il buonumore.

Il corallo è il colore della gioia, dell’estate, della spensieratezza ma anche della sensualità. Proprio per questo vogliamo colorare gli armadi di tutte le ragazze e le donne per questa nuova stagione”- ha dichiarato Ferrone.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag