Pubblicato il

Borse sotto gli occhi, come combatterle

Avere uno sguardo stanco non piace a nessuno. Le regole d’oro per sconfiggere il nemico e sfoggiare un aspetto riposato

borse sotto gli occhi
Courtesy of© LittleBee80/iStock

Può capitare, al mattino, di alzarsi e ritrovarsi a fare i conti con le borse sotto gli occhi. Per sconfiggere il nemico non è necessario cospargere il volto con ricche dosi di correttore. Secondo il magazine francese Madame Figaro, infatti, per avere un aspetto sano è sufficiente volersi bene e, soprattutto, rivedere il proprio stile di vita correggendo le malsane abitudini.

Maschere contorno occhi, come riaccendere lo sguardo

Borse sotto gli occhi, le cause e le soluzioni

Non dormire abbastanza, riposare male o non farlo per niente nuoce alla salute: se non si accumulano abbastanza ore di sonno, inevitabilmente, le borse faranno la loro comparsa. Come ovviare? Rallentare i propri ritmi e concedersi almeno otto ore di sonno è, ad esempio, una soluzione. Il problema però potrebbe anche non essere legato alla stanchezza bensì al drenaggio dei liquidi.

Trattamenti drenanti e creme tonificanti

Una dieta adeguata può aiutare a migliorare il microcircolo favorendo quindi la scomparsa delle borse sotto gli occhi. Inoltre, applicando quotidianamente un buon contorno occhi, drenante e lenitivo, è possibile ottenere risultati soddisfacenti. Non sempre però è così facile: in alcuni casi, se il rilassamento è persistente, è necessario ricorrere alla chirurgia estetica.

Dal ghiaccio alle bustine di tè, i rimedi fai da te

Da non sottovalutare poi i cosiddetti rimedi della nonna. In cima alla lista, tra gli ingredienti utili, figura il ghiaccio: attenzione però, mai scordarsi che non va messo a contatto diretto con la pelle. Meglio avvolgerlo prima in una panno di tessuto. I benefici? Riduce il gonfiore. O, in alternativa, vanno bene anche due cucchiaini applicati sulla zona critica dopo averli raffreddati nel congelatore. Per riattivare la circolazione è possibile anche ricorrere a delle bustine di tè. Anche in questo caso è preferibile applicarle dopo un veloce passaggio in frezeer. Hanno un effetto tonificante.

Lo abbiamo visto e rivisto in tv e su molte riviste, anche il cetriolo, date le sue proprietà decongestionanti, è un rimedio efficace. Basta posizionare una fettina su ogni occhio e lasciarla in posa per circa 15 minuti. Successivamente basta risciacquare con acqua fredda et voilà, il gioco è fatto. Il contorno occhi risulterà subito più disteso.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag