Pubblicato il

Pasta asparagi e limone, la primavera sul piatto

Una ricetta facile, veloce, ma molto saporita. Naturalmente vegan

Pasta asparagi
istockphotos

Con gli asparagi si possono realizzare mille e più ricette. Sono infatti un ortaggio ultra versatile oltre che sano, che si presta a tantissimi tipi di cottura e trattamento. Tuttavia, è innegabile che al naturale riescano a sprigionare il massimo del loro sapore, e se accompagnati ad un sapore fresco come quello del limone possono diventare un condimento per la pasta saporito, fresco, semplice da realizzare e light. Vi proponiamo una ricetta facilissima di pasta asparagi e limone, naturalmente vegan. Se la preparate con gli asparagi selvatici il condimento avrà un sapore più deciso, ma se avete difficoltà a reperirli quelli verdi classici andranno benissimo.

Ultimo aggiornamento il 22 Maggio 2019 18:39

Pasta asparagi e limone

Ingredienti per 4 persone

350 gr di pasta lunga tipo bucatini, spaghetti o linguine
1 mazzo di asparagi (circa 500 gr se verdi, 300 gr se selvatici)
2 spicchi d’aglio
un limone non trattato
pepe rosa (o bianco)
sale, olio d’oliva q.b.

1,89€
disponibile
3 nuovo da 1,89€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 22 Maggio 2019 18:39

Procedimento

Lavate gli asparagi ed eliminate la base di ogni gambo. Togliete le punte con 1 cm di gambo e mettetele da parte. In base allo spessore dei vostri asparagi, divideteli a metà nel senso della lunghezza e quindi in quarti. Se sono selvatici o molto sottili non sarà necessario. Mettete in una padella l’aglio spellato con dell’olio d’oliva, e grattugiate la scorza di mezzo limone che avrete precedentemente lavato e asciugato. Fate soffriggere finché l’aglio sarà dorato, quindi unite gli asparagi. Fateli rosolare, quindi coprite con un coperchio e lasciate cuocere per una decina di minuti. Unite le punte e fate cuocere altri 3-4 minuti. Salate e pepate a piacere.

Nel frattempo portate l’acqua ad ebollizione e fate cuocere la pasta al dente. Unitela agli asparagi con una spruzzata di succo fresco (poche gocce, solo per aromatizzare). Servite immediatamente, e se gradite unite altro pepe rosa in uscita.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag